huawei-p9
huawei-p9

Il nuovo modello top di gamma della cinese Huawei verrà presentato in occasione del Mobile World Congress 2016 di Barcellona. Il Huawei P9 è pronto a debuttare in quattro differenti versioni e arriverà in Italia tra la fine di marzo e l’inizio di aprile.

I quattro modelli del P9 si differenzieranno innanzitutto per le dimensioni dello schermo: la versione standard adotterà un display da 6 pollici a risoluzione Quad HD, poi ci sarà la Max da 6.8 pollici sempre Quad HD, quella da 5.2 pollici e infine una versione Lite che potrebbe essere dotata di uno schermo da 4.7 / 5 pollici.

Il successore del Huawei P8 sarà inoltre dotato di un processore proprietario Kirin 950 con 4 GB di RAM a supporto, una doppia fotocamera sul retro con autofocus laser, oltre che di una memoria interna da 16 GB e di un lettore di impronte digitali. Molto probabilmente l’azienda cinese rilascerà il nuovo smartphone con l’ultima versione del sistema operativo mobile di Google, Android Marshmallow.

Secondo le ultime indiscrezioni, il prezzo dovrebbe essere molto simile a quello con cui è stato commercializzato il fratello più grande, il P8. In Italia, quindi, il Huawei P9 dovrebbe costare circa 500 euro, mentre all’estero potrebbero essere sufficienti circa 500 dollari. Tuttavia per i dati ufficiali ci sarà da attendere ancora qualche settimana, visto che la fiera internazionale del settore mobile è alle porte.

Per Huawei il 2016 sarà un anno di fuoco e se la dovrà vedere con agguerriti competitor del settore, che, nella medesima occasione del MWC di Barcellona, presenteranno i loro nuovi top di gamma Android. Stiamo ovviamente parlando di Samsung con il nuovo Galaxy S7 e LG con l’ultimo G5. La scelta di realizzare ben quattro diverse versioni dello stesso smartphone pagherà? Se si, assisteremo alla consacrazione definitiva di Huawei anche oltre i confini cinesi.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 46 Media: 4]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome