Si tratta di due degli smartphone più cercati sul mercato



Il Huawei P9 si colloca nella fascia alta dei mercato e offre un buon rapporto qualità prezzo grazie alla dotazione ai vertici della categoria, a un display generoso Full HD da 5,2 pollici e all’ottima fattura. L’intenzione della multinazionale cinese di scalare le graduatorie nella classifica degli smartphone più venduti non passa solo dalla martellante campagna pubblicitaria, ma anche dai passi in avanti compiuti rispetto al suo predecessore Huawei P8. Elegante e ben rifinito, non sfugge che il Huawei P9 abbia molti punti di similitudine con l’ultima generazione di iPhone. E anche i materiali utilizzati sono di alta qualità. Lo smartphone è leggero e robusto, oltre che dotato di un display touch ben costruito.

Compatibile con tutti gli standard di connettività mobile, Wi-Fi, Bluetooth, compreso l’NFC (Near Field Communication), utili anche per eseguire pagamenti in mobilità. Ultima generazione Android, il nuovo terminale Huawei porta con sé una memoria da 3 GB, oltre a 32 GB di storage come equipaggiamento di base, espandibili facilmente tramite microSD. Pollice in su per la fluidità e la precisione del display touch del Huawei P9, per la sua sicurezza e la sua velocità, per la ricchezza delle funzioni e per l’interfaccia Emotion UI. A bordo del device troviamo il performante processore HiSilicon Kirin 955 quad-core a 2.5 GHz Cortex-A72 + quad-core a 1.8 GHz Cortex-A53 con GPU Mali-T880 MP4.

Il punto di forza del nuovo Huawei P9 sta nell’accordo raggiunto con Leica ed ecco allora che nella parte posteriore troviamo una dual camera da 12 megapixel, capace di migliorare il contrasto e di garantire una raccolta della luce il 200% in più di un iPhone. Il doppio sensore, uno dei quali in bianco e nero, si accompagna a funzioni evolute come la possibilità di passare al controllo manuale di tipo professionale. C’è anche l’emulazione del bianco e nero Leica e al momento dello scatto si sente il suono dell’otturatore. La versione base del P9 di Huawei ha un prezzo di 599 euro (749 euro per il Plus). La proposta di Amazon.

Da parte sua, il Huawei P8 mostra uno schermo da 5,2 pollici con risoluzione pari a 1.920 x 1.080 pixel. Scocca unibody in metallo con bordo estremamente ridotto sulla parte frontale e un corpo di 6,4 mm di spessore, lo smartphone è equipaggiato con sistema operativo (aggiornabile) Android 5.0.2. Spinto da un chipset di nuova generazione HiSilicon Kirin 930 Octa-core a 64 bit che migliora le prestazioni e riduce il consumo di energia, l’ex top di gamma della società cinese esibisce una fotocamera da 13 megapixel con sensore a 4 colori (RGBW) e stabilizzatore ottico d’immagine. Per portarlo a casa possono attualmente bastare circa 250 euro per chi sceglie la strada dell’online. La proposta di Amazon.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 43 Media: 3]

NESSUN COMMENTO

Rispondi