Per ora si resta solo nel campo delle indiscrezione che vorrebbero il Huawei P8 Lite 2017 arrivare anche in Italia. L’aggiornamento di uno dei più fortunati smartphone dual SIM economici Android è già sbarcato nel Vecchio Continente, in Germania per esempio, e sembra destinato a fare la sua comparsa da queste parti. Schermo da 5,2 pollici con risoluzione pari a 1.920 x 1.080 pixel, a spingerlo ci pensa il SoC Kirin 655 accompagnato da 3 GB di RAM e 16 GB di storage nella sua versione base, comunque espandibile. In dotazione ci sono il nuovo sistema operativo Android 7.0 Nougat con interfaccia EMUI 5, una fotocamera posteriore da 12 megapixel, una videocamera anteriore da 8 megapixel, il lettore di impronte digitali e batteria da 3.000 mAh. In attesa di conoscere la data di uscita in Italia, il prezzo è di circa 200 euro. Ma quali sono i migliori smartphone economici Android a meno di 200 euro in questo mese di gennaio?

Asus ZenFone 3 Max

Asus Zenfone 3Per via delle sue dimensioni generose, schermo da 5,2 pollici di tipo IPS HD (1.280 x 720 pixel) con protezione Gorilla Glass 4, sarebbe quasi più corretto definirlo un phablet ovvero un dispositivo a metà strada tra uno smartphone e un tablet. Spinto dal processore MediaTek Quad-Core MT6737 e affiancato da 3 GB di RAM, l’Asus ZenFone 3 Max, basato su Andrdoid, è un dual SIM con 32 GB di storage. La batteria è da 4.100 mAh e a bordo ci sono le solite due fotocamere: posteriore da 13 megapixel e frontale 5 megapixel. Acquistabile nei colori blu, nero, bianco e oro, il suo punto di forza rimane il prezzo contenuto: circa 180 euro in Italia.

Huawei Honor 5X

huawei-honor-5xRispetto alla maggior parte degli smartphone economici, Huawei Honor 5X esibisce una scocca in metallo ed è dotato di lettore per le impronte digitali. Il prezzo e le caratteristiche ne fanno uno smartphone da prendere in considerazione. Dalla sua ci sono uno schermo Full HD da 5,5 pollici con risoluzione pari a 1.920 x 1.080 pixel, un processore Qualcomm Snapdragon a otto core con 2 GB di RAM, 16 GB di storage espandibili tramite micriSD, una fotocamera posteriore da 13 megapixel, una videocamera anteriore da 5 megapixel e una buona batteria da 3.000 mAh. Acquistabile nelle colorazioni argento, bianco e oro, il punto debole è rappresentato dall’equipaggiamento con Android 5.1. A oggi bastano meno di 180 euro.

Motorola Moto E

motorola-moto-e-seconda-generazioneIl device è consigliato a chi è disposto ad arretrare sul piano della qualità in cambio di un robusto risparmio di spesa. Display IPS da 4,5 pollici con risoluzione da 960 x 540 pixel e processore Qualcomm MSM8916 a 1.2 GHz quad core, nella parte posteriore è presente una fotocamera da 5 megapixel in grado di registrare video 720p HD a 30fps, mentre gli 8 GB di spazio di archiviazione, seppur espandibili con uno slot SD, possono non bastare. A bordo trovano spazio la versione 5.0.2 Lollipop di Android, comunque aggiornabile ad Android 6.0.1 Marshmallow, e una batteria da 2.390 mAh, sufficiente considerato il basso consumo energetico. Possono bastare circa 150 euro.

Alcatel One Touch Idol 3

alcatel-one-touch-idol-3-47-polliciCi sono molti aspetti sorprendenti nell’Alcatel OneTouch Idol 3, bilanciati tuttavia da alcuni passaggi a vuoto. Di positivo ci sono il display da 4,7 pollici con risoluzione pari a 1.280 x 720 pixel, il processore quad core Snapdragon 410 con 1,5 GB di RAM, 16 GB di memoria interna e uno slot micro-SD, un comparto fotografico di rilievo e un prezzo al di sotto della media di mercato. Di contro c’è la batteria da 2.000 mAh che si rivela inadeguata. A stupire c’è anche la fluidità nella rotazione dell’interfaccia. A bordo trovano anche spazio un modulo LTE 4G che permette un trasferimento dati e una soddisfacente esperienza con il web, connettività Wi-Fi e GPS. L’impegno di spesa è sul filo dei 200 euro.

ZTE Zmax Pro

zte-zmax-proCerto, non è ancora acquistabile in Italia, ma si tratta di un terminale da segnare nel taccuino. Si caratterizza per un maxi display LCD IPS da 6 pollici con risoluzione Full HD (1.920 x 1.080 pixel). In dote ci sono un processore a 8 core (Qualcomm Snapdragon 617 a 1,5 GHz) con 2 GB di RAM, 32 GB di memoria e uno slot microSD per l’espansione, una fotocamera posteriore da 13 megapixel e una videocamera frontale da 5 megapixel, batteria da 3.500 mAh e scanner per la lettura delle impronte digitali. Si tratta di un cellulare solido che fa del prezzo contenuto, 99 dollari, il suo punto di forza.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 3 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome