L’ultimo a fare il suo ingresso nel mercato dei top di gamma è Honor 9, smartphone Android cinese dalle specifiche tecniche elevate, realizzato con in vetro e metallo e dal prezzo relativamente contenuto in vista dell’uscita in Italia. Il nuovo cellulare dimostra la vivacità del mercato cinese, già protagonista con il device di punta Huawei P10 e in attesa di essere arricchito con il nuovo OnePlus 5.

Display di tipo LCD IPS da 5,15 pollici con risoluzione Full HD ovvero pari a 1.920 x 1.080 pixel, il suo cuore è rappresentato dal chip Kirin 960 octa-core da 2,4 GHz che lavora insieme alla GPU Mali-G71MP8 ed è accompagnato da 4 o 6 GB di RAM. I tagli di memoria sono due, da 64 GB o da 128 GB, comunque espandibili via microSD. Equipaggiato con sistema operativo Android 7.1 Nougat con interfaccia EMUI 5.1 e presumibilmente aggiornabile al nuovo Android O o Android 8, ancora in fase beta, a bordo trova spazio una doppia fotocamera posteriore con sensori da 12 e da 20 megapixel con stabilizzatore ottico dell’immagine, apertura f/2.2 e possibilità di registrare video in 4K.

Nella parte anteriore è poi presente una videocamera da 8 megapixel con apertura f/2. Da segnalare il mantenimento di quel jack per le cuffie da 3,5 millimetri, sempre sul punto di sparire. Batteria da 3.100 mAh con supporto alla ricarica rapida, Honor 9 è stato realizzato nei quattro colori blu, grigio, nero e oro. Se sul mercato cinese sarà a scaffale già questa settimana a un costo (al cambio) di circa 300 euro, prezzi ufficiali e uscita in Italia non sono ancora noti.

Huawei P10, la certezza

Huawei P10 continua a mostrare un display da 5,1 pollici di tipo Full HD. Sulla variante P10 Plus lo schermo diventa da 5,5 pollici, sempre di tipo Quad HD, con Corning Gorilla Glass 5. Pollice in su per la fotocamera posteriore con doppio sensore a firma Leica: da 20 e da 12 megapixel con f/1.8, laser autofocus e stabilizzatore ottico. In dote anche una videocamera anteriore con sensore da 8 megapixel e f/1.9. I tagli di memoria sono da 64 o 128 GB, espandibili via microSD fino a 256 GB. Passi in avanti sia dal punto di vista delle performance del processore Kirin 960 octa core a 2,4 GHz (4 Cortex-A73 + 4 Cortex-A53) con GPU Mali-G71 MP8 accompagnato da 4 o da 6 GB di RAM e sia della capacità della batteria, da 3.200 mAh. Il prezzo di listino del Huawei P10, acquistabile in Italia nei colori Prestige Gold, Graphite Black e Mystic Silver, è di 679,90 euro, ma sul web non mancano sconti, offerte e riduzioni di prezzo.

In arrivo il nuovo OnePlus 5

Conto alla rovescia per il OnePlus 5, la cui presentazione ufficiale è in agenda venerdì 15 giugno 2017. Display da 5,5 pollici di tipo Full HD con risoluzione 2K, OnePlus 5 sarebbe spinto dal processore octa-core Snapdragon 835 a 2,35 GHz con GPU Adreno 540, affiancato da 6 GB di RAM e 64 GB di storage. Equipaggiati con l’aggiornamento di sistema operativo Android 7.1 Nougat (e compatibile con il nuovo Android 8 O, adesso in versione beta), ci sarebbe spazio per una fotocamera posteriore con sensore da 23 megapixel e una videocamera anteriore da 16 megapixel. In dotazione il sensore per il riconoscimento delle impronte digitali sulla parte frontale e una batteria è da 4.000 mAh. Il prezzo di vendita? Al cambio è di circa 570 euro.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 5 Media: 3.6]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome