Adesso è ufficiale e le conseguenze inizieranno presto a vedersi: addio a Yahoo!. E si tratta di una dipartita che, sebbene annunciata da tempo, spiazza milioni di utenti. Tra i punti forza di Yahoo! c’è infatti il servizio di posta elettronica, la vecchia e cara mail e utilizzata da centinaia di milioni di utenti in tutto il mondo, Italia inclusa. Tra le proposte di free mail presenti sul web è sempre stata considerata tra le più funzionali. E allora, cosa cambia agli account? Saranno cancellati o continueranno a esistere? Cosa succederà ai messaggi inviati agli indirizzi posta elettronica @yahoo.it o @yahoo.com? E cosa fare del proprio indirizzo attivo?

Dopo essere stato pioniere del web e dopo 21 anni di storia, gli asset Internet del motore di ricerca passano ufficialmente a Verizon e le quote restanti, in Alibaba e Yahoo! Japan, cambiano nome in Altaba, una società di investimento. Cade anche l’amministratrice delegata Marissa Mayer, sulla quale Yahoo! aveva riposto le sue speranze di salvataggio, che si dimette con una buonuscita di 23 milioni di dollari. Verizon vuole così sfidare Google e Facebook nella raccolta pubblicitaria online. Acquistando Yahoo! per 4,5 miliardi di dollari, Verizon punta a creare un gigante, il terzo negli Stati Uniti, per la vendita degli spot online.

Cosa succede alle attività di Yahoo!

Sarà proprio Verizon a gestire sito web principale, piattaforme collegate e caselle email. In attesa di comunicazioni ufficiali, il servizio di posta elettronica dovrebbe, almeno per ora, continuare a essere proposto, ben sapendo che si tratta di un patrimonio prezioso per la stessa multinazionale. Si sa già che le attività di Yahoo! – inclusi il servizio di email, l’Huffington Post, Yahoo! Finance e Tumblr – confluiranno con Aol, e dall’unione nascerà Oath sotto la guida dell’ex amministratore delegato di Aol, Tim Armstrong. In programma il taglio di 2.100 dipendenti (il 15%), mentre l’obiettivo sono 2 miliardi di consumatori entro il 2020.

Come chiudere l’account Yahoo!

La procedura per la cancellazione del proprio account Yahoo! è molto semplice e bastano pochi click. Basta digitare www.edit.yahoo.com/config/delete_user?.intl=it, inserire la password per l’accertamento della propria identità, digitare il codice di sicurezza e confermare la volontà di chiudere il proprio account. Due precisazioni sono necessarie. In prima battuta l’operazione non potrà essere annullata. Quindi occorre far presente che l’eliminazione della mail comporti anche l’eliminazione dell’account Flickr, le relative foto, le statistiche e tutti i metadati saranno eliminati definitivamente. Di conseguenza è consigliabile effettuare una copia dei dati.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 3 Media: 3.7]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome