Come sincronizzare il cellulare al computer



Tutto vero: da questo mese di maggio 2016 è ufficialmente scaricabile l’app WhatsApp per PC e Mac. Il software è gratuitamente scaricabile sull’apposita pagina (www.whatsapp.com/download) creata dagli sviluppatori del software di messaggistica istantanea. Il requisito minimo da rispettare per i PC è l’equipaggiamento con almeno Windows 8 mentre per i Mac è la presenza della versione 10.9 dell’OS X o release successive. Non si tratta di un’app separata a quella presenta nel proprio smartphone poiché con questa viene sincronizzata. Di conseguenza è possibile ricevere le notifiche native del computer oppure utilizzare gli shortcut della tastiera.

Si tratta quindi un’operazione differente rispetto a quella del collegamento di WhatsApp al PC finora consentito. I passaggi da seguire sono pochi: collegarsi alla pagina web.whatsapp.com con il proprio programma di navigazione, sia esso Google Chrome, Mozilla Firefox, Opera o Safari. Quindi comparirà un codice QR e a quel punto avviare l’app dallo smartphone. Gli utenti Android dovranno fare tap sui tre punti in alto mentre i possessori di iPhone dovranno andare su Impostazioni in basso a destra. Da menu, selezionare WhatsApp Web e puntare la fotocamera sullo schermo del PC per scansionare il QR code. A questo punto è possibile sfruttare WhatsApp tramite il web.

A ogni modo, per tenere sotto controllo il consumo dati, da iPhone occorre seguire il percorso Impostazioni -> Utilizzo dati -> Utilizzo rete, da smartphone Android, aprire il menu e quindi Impostazioni -> Account -> Utilizzo reti. A proposito di funzioni e trucchi, con la funzione Preferiti è possibile trovare subito messaggi importanti. Per contrassegnarli basta premere a lungo sul messaggio e scegliere il piccolo asterisco. I possessori di iPhone trovano i messaggi preferiti attraverso le informazioni relativo al contatto del rispettivo partner di chat. Per non essere disturbati occorre aprire la cronologia della chat, individuare il nome del contatto di chat e selezionare Silenzioso. Indicare se la chat dovrà rimanere muta per otto ore, una settimana o un anno.

E per cambiare l’amministratore di un gruppo? Basta andare nelle impostazioni ed eliminare tutti i partecipanti lasciando solo la persona da rendere nuovo amministratore. A questo punto abbandonare personalmente il gruppo e lasciare che il nuovo amministratore aggiunga vecchi e altri membri. Infine, per trasmettere un contatto, con Android è sufficiente cliccare nella finestra per la chat, sulla graffetta in alto a destra, poi su Contatto, selezionare la voce desiderata e quindi fare tap su Invia. Con iPhone, dalla finestra per la chat, cliccare sulla freccia in basso a sinistra e selezionare Condividi contatto.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 2 Media: 5]

NESSUN COMMENTO

Rispondi