È finito il regno di Gangnam style. Da cinque anni il video di Psy risultava il più visto su YouTube, con 2.894.426.475 visualizzazioni. La piattaforma di condivisione video YouTube ha nuovi sovrani: un altro video musicale, e cioè See you again di Wiz Khalifa e Charlie Puth. Si tratta della toccante ballata composta per il film Fast & Furious 7 e dedicata all’attore Paul Walker. Nel conteggio non finiscono le riproduzioni attraverso i video scaricati sul proprio PC. A Google in realtà non conviene fare scaricare i video perché guadagna attraverso la pubblicità che appare a ogni connessione, ma questo non vuol dire che sia impossibile.

Esistono infatti diversi servizi web che scaricano in pochi secondi l’audio o il video che ci interessa oppure programmi in gran parte gratuiti che possiamo scaricare sul PC. Tra i servizi web in grado di scaricare video o anche solo audio da YouTube c’è Video Grabby. Se non abbiamo sotto mano l’indirizzo esatto del video che ci interessa potremo inserire una parola chiave e in pochi secondi apparirà un elenco di filmati corrispondenti. Dopo avere scelto il video che ci interessa verrà visualizzato l’indirizzo Internet in cui si trova. Possiamo scegliere di scaricare sul computer il video o anche solo la traccia audio mp3. Una volta scaricato il video, Windows ci chiede come vogliamo aprirlo.

I video YouTube vengono salvati automaticamente nel formato mp4. Se vogliamo usarne un altro possiamo collegarci a un convertitore online come Clip Converter. Oltre a permetterci di scegliere il formato, consente anche di cambiare la qualità e la durata della clip. Per gli smartphone spesso va bene il formato più leggero 3GP. Una volta inseriti tutti i dati che ci interessano, Clip Converter inizia l’operazione di sincronizzazione online e ci avvisa quando il video è disponibile per il download. Esistono poi molti programmi per PC Windows in grado di scaricare video. Tra quelli gratuiti c’è Clip Grab. Facciamo clic su Free Download. Prima di scaricare il file possiamo decidere se mantenere il formato originale oppure se convertirlo in uno di quelli compatibili sia video che audio come mp3 o mpeg.

Netflix lancia Stranger Things 2

Netflix ha ufficializzato la data di uscita della seconda attesa stagione di Stranger Things insieme alla nuova locandina. Dal 27 ottobre 2017 appuntamento nella misteriosa cittadina di Hawking, Indiana, ancora una volta nella metà degli anni 80. Elemento quest’ultimo che ha contributo al successo della serie. Tutti sono ancora sotto shock per gli orrori del Demogorgone e i segreti del Laboratorio. Will è salvo, ma un’entità sinistra, ancora più grande, minaccia i sopravvissuti.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 2 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome