Quando iniziano i saldi invernali 2017 a L’Aquila, Potenza, Catanzaro, Napoli, Bologna, Trieste, Roma, Genova, Milano, Ancona, Campobasso, Torino, Bari, Cagliari, Palermo, Firenze, Trento, Perugia, Aosta, Venezia? Già, perché sono coinvolte tutte le città italiane, capoluoghi di regione compresi, e sono anche molti i negozi e gli store che replicheranno sconti, offerte e promozioni anche online attraverso siti e portali di commercio elettronico. Anche nel campo dell’elettronica e della tecnologia, i negozi che si fanno spazio negli ambienti dei centri commerciali a basso costo sono sempre più numerosi. Ma c’è chi, invece, preferisce aderire agli outlet virtuali, quelli che stanno iniziando a spuntare sulla Rete.

I numeri sulla crescita degli acquisti online incoraggiano questa tendenza. Tanto per avere un punto di riferimento, nello scorso anno, i club outlet sono aumentati del 140%. Qualche nome? Buyvip, Saldiprivati, Privalia, Vente-privee e Private-outlet. Gli sconti possono arrivare fino all’80% del valore originario, ma ovviamente occorre tenere gli occhi sempre ben aperti. Esistono, poi, forme particolari per fare acquisti. Come quelle che vedono in prima fila pionieri come Groupon e nuovi investitori come Google. In pratica, l’utente riceve sconti, offerte speciali e voucher via mail e li spende nei negozi della città di residenza.

In ogni caso, accanto alla data di avvio dei saldi invernali 2017, occorre tenere conto anche di quella di chiusura, ricordando sempre come ci sono sempre alcuni preziosi consigli da non perdere di vista.

  • Abruzzo: 5 gennaio – 5 marzo
  • Basilicata: 5 gennaio – 1° marzo
  • Calabria: 5 gennaio – 28 febbraio
  • Campania: 5 gennaio – 2 aprile
  • Emilia Romagna: 5 gennaio – 5 marzo
  • Friuli Venezia Giulia: 5 gennaio – 31 marzo
  • Lazio: 5 gennaio – 15 febbraio
  • Liguria: 5 gennaio – 18 febbraio
  • Lombardia: 5 gennaio – 5 marzo
  • Marche: 5 gennaio – 1° marzo
  • Molise: 5 gennaio – 5 marzo
  • Piemonte: 5 gennaio – 28 febbraio
  • Puglia: 5 gennaio – 28 febbraio
  • Sardegna: 5 gennaio – 5 marzo
  • Sicilia: 5 gennaio – 15 marzo
  • Toscana: 5 gennaio – 5 marzo
  • Umbria: 5 gennaio – 5 marzo
  • Valle D’Aosta: 5 gennaio – 31 marzo
  • Veneto: 5 gennaio – 28 febbraio
  • Provincia di Trento: 5 gennaio – 5 marzo
  • Provincia di Bolzano: 5 gennaio – 18 febbraio

Al di là dei consueti decaloghi d’acquisto in cui viene ricordato come su ogni prodotto debba essere indicato in modo chiaro e ben leggibile il prezzo di vendita al pubblico, che stagione di saldi invernali sarà? Secondo gli analisti, sarà un po’ meno proficua rispetto a quella degli anni precedenti e non riuscirà a eguagliare i picchi di vendita registrati fino a pochi anni fa. Tuttavia, soprattutto i primissimi giorni, saranno certamente caratterizzati da una grande partecipazione Si ricorda che in questi giorni che precedono i saldi non possono essere effettuate vendite promozionali che riguardino la stessa tipologia di prodotti stagionali tradizionalmente oggetto delle vendite di fine stagione.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 2 Media: 4.5]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome