Conviene chiudere la linea telefonica fissa di casa e mantenere solo la connessione Adsl? Quali sono le migliori tariffe degli operatori per il solo traffico dati ovvero solo Internet? Cosa esce fuori dal confronto delle proposte? Un primo strumento utilizzabile e facilmente consultabile per districarsi tra le tante opzioni è il simulatore messo a disposizione da Altroconsumo, sito indipendente dalla parte dei consumatori, sul suo stesso portale. Come fanno notare, è necessaria un’idea di base di come e quanto si telefona. Dopodiché è possibile scegliere la strada più breve e inserire soltanto alcune indicazioni generali su quanto si chiama e una stima di quanto si spende al mese Oppure è possibile entrare in maggiori dettagli, inserendo il numero di telefonate quotidiane, quanto durano, verso chi sono rivolte principalmente.

A ogni modo, le tariffe più convenienti solo Internet suggerite sono

  1. Aruba con Adsl 7Mb/384Kb Linea Solo dati ovvero Adsl fino a 7 Mbps a 32,82 euro di canone mensile e 109,8 euro di attivazione;
  2. Cheapnet con Facile Adsl Home 10 Mega Linea Solo dati ovvero Adsl fino a 10 Mbps a 38,37 euro di canone mensile;
  3. Digitel Italia con Adsl Elite ovvero Adsl fino a 20 Mbps a 24,8 euro di canone mensile e 98 euro di attivazione;
  4. Eolo con Casa ovvero Wi-Max fino a 30 Mbps a 24,9 euro di canone mensile;
  5. Fastweb con Joy ovvero Fibra ottica fino a 30 Mbps a 25 euro di canone mensile;
  6. Linkem con Linkem No limits ovvero Wi-Max fino a 7 Mbps a 24,8 euro di canone mensile;
  7. Mc-Link con Adsl Family Linea Solo dati ovvero Fibra ottica fino a 7 Mbps a 49,29 euro di canone mensile;
  8. Siadsl con 7 Mega NoTelecom ovvero Fibra ottica fino a 7 Mbps a 38,97 euro di canone mensile;
  9. SuperAdsl.it con Super 20 Mega NoTelecom ovvero Adsl fino a 20 Mbps a 38,72 euro di canone mensile e 191,6 euro di attivazione;
  10. Tiscali con Adsl Premium Linea Solo Dati ovvero Adsl fino a 20 Mbps a 24,95 euro di canone mensile e 69 euro di attivazione.

In ogni caso, alla fine dell’utilizzo del calcolatore, fanno notare, è possibile scegliere di salvare il proprio profilo, in modo da poter tornare a cercare un’altra tariffa dopo qualche mese senza dover rispondere una seconda volta. Chi lo desidera può chiedere di essere avvisato con un messaggio di posta elettronica o un sms quando sul mercato viene lanciata una tariffa più conveniente per il proprio profilo. In base ai dati inseriti, sono consigliate le tariffe più convenienti, scegliendole tra quelle più economiche che hanno ricevuto un giudizio di affidabilità accettabile da parte dei loro soci.

Per ogni tariffa viene offerta una breve descrizione con l’indicazione delle caratteristiche principali, il costo mensile comprensivo degli eventuali costi delle telefonate, basato sulle abitudini di consumo indicate, quanto fa risparmiare rispetto alla tariffa attuale. Se la tariffa propone una promozione, viene presentato anche il costo che si sosterrà allo scadere della promozione. Cliccando sul tasto relativo, è poi possibile passare in rassegna tutte le altre principali tariffe offerte sul mercato.

Cliccando su “come attivare” si ottengono le indicazioni su come attivare la tariffa. Oltre al costo mensile, il calcolatore mostra il giudizio espresso in centesimi dato sull’affidabilità di quella compagnia dai soci; i costi di attivazione; le caratteristiche della rete di trasmissione dati se è inclusa nella tariffa; il prezzo delle sole chiamate a voce se incluse. Una segnalazione particolare in rosso mette in guardia da trappole particolari, per esempio le penali previste in caso di recesso anticipato.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 4 Media: 4]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome