L’annuncio del governo è stato lanciato: investimenti senza precedenti per portare la banda larga e la fibra ottica in tutta Italia, e in particolare nelle aree meno appetibili per gli investitori privati. Ma quali sono le proposte degli operatori Tim, Fastweb, Vodafone, Infostrada, Tiscali? E qual è la situazione attuale? Il 70% delle imprese è online e il 94% ha una connessione a banda larga, afferma il rapporto sul monitoraggio della banda larga della società Ey, e quasi il 90% degli italiani, tra gli 11 e i 74 anni, ha oggi a disposizione una connessione Internet. Ma l’Italia è penultima dopo la Grecia per connettività e resta grande la differenza tra il nord e il sud del Paese, quest’ultimo ancora non raggiunto dalla banda larga. Inoltre l’ecommerce al momento è ancora poco utilizzato, in quanto solo il 5,1% delle piccole e medie imprese italiane lo usa e il 40% degli imprenditori non riconosce il valore della Rete per il proprio business.

Tim

La proposta è duplice: da una parte c’è Smart Fibra che prevede la gratuità dei costi di attivazioni per i clienti che mantengono l’offerta attiva per almeno 36 mesi. Per i primi 12 mesi l’impegno di spesa richiesto è pari a 29 euro al mese che diventano successivamente 39 al mese. Le chiamate sono gratuite verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali con 19 centesimi di scatto alla risposta. Ecco poi Smart Fibra + Casa che si differenzia dalla proposta precedente per il costo in promozione (39 euro al mese per i 12 mesi) e per quello standard (49 euro al mese), ma le telefonate sono gratuite verso rete fissa e mobile.

Fastweb

Triplice opportunità: Superjet, Joy e Jet. Nel primo caso nessun costo di attivazione per i clienti che mantengono l’offerta attiva per almeno 24 mesi; costo in promozione di 25 euro al mese per 12 mesi e poi 39 euro al mese. Chiamate gratuite verso rete fissa nazionale gratuite, 5.000 minuti al mese verso rete mobile. Con Joy il costo il promozione scende a 19 euro al mese per 6 mesi e cala a 30 euro al mese quello standard, ma non incluse le chiamate. Con Jet, 20 euro al mese per 12 mesi e 35 euro al mese rispettivamente di costi in promozione e costi standard. Telefonate verso rete fissa nazionale gratuite con addebito del solo scatto alla risposta di 0,18 euro. Chiamate verso rete mobile 0,20 euro di scatto alla risposta, oltre a 0,19 euro al minuto.

Vodafone

Le soluzioni proposte sono due: Super Fibra e Super Fibra Family. Con la prima offerta 4 euro al mese per 48 mesi di costi di attivazione e 29 euro al mese di abbonamento (25 euro per 12 mesi in promozione). Le chiamate verso rete fissa nazionale sono gratuite con addebito del solo scatto alla risposta di 0,19 euro. E ancora: chiamate verso rete mobile 0,19 euro di scatto alla risposta e 0,19 euro al minuto. Con Super Fibra Family non cambiano i costi di attivazioni, ma quello per l’abbonamento sale a 37 euro al mese (30 euro al mese 12 mesi in promozione) con telefonate gratuite verso rete fissa e mobile.

Infostrada

In prima battuta c’è Absolute Fibra: 90 euro di costi di attivazione con pagamento in un’unica soluzione oppure a 3 euro al mese per 30 mesi. Abbonamento di 24,95 euro al mese (19,95 euro per 12 mesi in promozione) e chiamate a 18,15 centesimi di addebito alla risposta verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali. Quindi c’è All Inclusive Unlimited Fibra: 39,99 euro di costi di attivazione, 29,95 euro al mese di abbonamento (24,95 euro in promozione per 12 mesi), telefonate illimitate verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali.

Tiscali

Ecco Fibra Full Gratis: in promozione a 22,95 euro al mese per 12 mesi, che poi diventano 39,95 euro al mese. Chiamate gratuite verso rete fissa e mobile e nessun costo di attivazione.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 12 Media: 4]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome