Ti piace viaggiare e cerchi una soluzione per arrivare diritto a destinazione? Ecco la guida ai migliori navigatori online e offline di Android: scopri tutte le alternative a Google Maps



I nostri dispositivi mobili stanno sostituendo sempre più velocemente i navigatori tradizionali. Chi possiede uno smartphone o un tablet Android ha usato come navigatore Google Maps almeno una volta. Tuttavia, esistono delle alternative Android a Google Maps altrettanto affidabili? Scopriamo le migliori app disponibili sul Play Store.

Tom Tom

Partiamo dal navigatore più conosciuto, il Tom Tom. La società olandese ha deciso di entrare nel mondo degli smartphone pubblicando la sua app di navigazione gratuita, ma in realtà ricca di acquisti in app, che porteranno il prezzo complessivo vicino ai 40 euro.
L’app funziona bene ed è assolutamente completa offrendo tra le altre cose:

Avvisi precisi sugli ingorghi
Il percorso più veloce
Istruzioni dettagliate e chiare con la guida vocale
Un’incredibile visualizzazione 3D della strada di percorrenza
Mappe offline che non richiedono una connessione dati
Aggiornamenti mappe a vita gratuiti*
Avvisi sulla presenza di autovelox

Sygic

Un altro validissimo navigatore è Sygic, sviluppato insieme a Tom Tome che utilizza mappe offline prescaricate, non richiedendo di fatto una connessione costante a internet.
E’ uno de navigatori più precisi  e dispone di diverse funzionalità, molte delle quali a pagamento.
Particolare la funzione HUD che proietta tutte le informazioni di percorso  sul parabrezza della nostra auto.

Copilot GPS

Copilot GPS  è un’altra app di navigazione per Android che utilizza mappe offline, e spesso è stato oggetto di sconti e promozioni sullo store di Google.
Copilot mette a disposizione 2 settimane di prova gratuita con funzionalità decisamente complete, unca pecca è la mancanza di una guida vocale.
Per il resto Copilot è un navigatore preciso, affidabile e sempre aggiornato.

Waze

Parliamo ora di Waze  un navigatore “social” che usa informazioni, aggiornamenti e  mappe create dalla comunità stessa.
Waze permette di evitare il traffico grazie alla rete ormai molto capillare di utenti, di trovare i migliori rifornitori di benzina, il tutto alimentato da un sistema che premia la reputation degli utenti.
Assolutamente da provare, e una volta provata difficile da abbandonare.

Ultimo ma non meno importante è il Navigon. Navigon di Navteq un’app di navigazione offline con aggiornamenti a cadenza trimestrale. Navigon dispone di tutto ciò che serve per avere nelle nostre mani un navigatore completo, dalla visualizzazione 2D e 3D, diurna/notturna, fino all’assistente di corsia.
Non mancano poi informazioni e punti di interesse sempre aggiornati. Il prezzo  è vicino ai 40 euro, salvo offerte.

Di seguito i link per il download

Tom Tom
Sygic
Copilot
Waze
Navigon

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 3 Media: 3.7]

NESSUN COMMENTO

Rispondi