Tutte le indiscrezioni convergono sulla data di giovedì 17 marzo 2016 come giorno del rilascio di Windows 10 Mobile. A scommettere sull’imminenza della disponibilità del nuovo software made in Redmond è il solito beninformato ‎@evleaks (Evan Blass) che via Twitter annuncia: “Microsoft is launching Windows 10 Mobile tomorrow“. L’importanza di Windows 10 Mobile va cercata nella saldatura tra il mondo dei PC e quello di smartphone e tablet. In buona sostanza, con i necessari adattamenti, si tratta dello stesso sistema operativo per i due ambienti.

Nativo su Lumia 950, Lumia 950 XL, Lumia 650, Lumia 550, Xiaomi Mi4, e Alcatel OneTouch Fierce XL, Windows 10 Mobile sarà subito gratuitamente distribuito su Lumia 430, Lumia 435, Lumia 532, Lumia 535, Lumia 540, Lumia 640, Lumia 640 XL, Lumia 735, Lumia 830 e Lumia 930, previa installazione di Lumia Denim. La ricezione della notifica sarà automatica, tuttavia per accertarsi della disponibilità del nuovo sistema operativo è possibile seguire il percorso Impostazioni -> Aggiornamento e Sicurezza -> Aggiornamenti- > Verifica aggiornamenti, direttamente dal proprio device.

La strategia seguita dal colosso statunitense è quella di favorire la diffusione del software, anche attraverso l’abbassamento dei requisiti minimi richiesti per farlo girare. Ecco allora il rollout nelle tre categorie Value Phone, Premium Phone e Phablet. Nella prima rientrano gli smarphone di fascia bassa, con display tra 3,5 e 5 pollici e risoluzioni comprese tra il WVGA e il qHD, RAM da 1 GB. taglio di memoria da 4 a 8 GB, batteria da 1.400 mAh. Tra le funzionalità compatibili c’è l’assistente vocale Cortana, anche in lingua italiana. Della categoria Premium Phone fanno parte i device con schermo tra 4,5 e 5,5 pollici con risoluzione Full HD, RAM tra 2 e 4 GB, 32 o 64 GB di memoria espandibile, batteria da 2.500 mAh.

Tra le feature aggiuntive ci sono Windows Hello, sistema di autenticazione biometrica e Continuum per far diventare il proprio terminale una sorta di PC portatile con il collegamento a una periferica esterna. Nella categoria Phablet rientrano i dispositivi con schermo tra i 5,5 e i 7 pollici con 2 GB di RAM e tra 2 e 16 GB di storage, batteria da 3.000 mAh. Tra i servizi assicurati ci sono Cortana e Windows Hello.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 15 Media: 4]

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome