Alcatel One Touch lancia la sfida ad Apple e Samsung per la leadership nel mercato dei dispositivi mobili. E lo fa puntando sul sistema operativo Windows 10 Mobile di Microsoft



Alcatel One Touch lancia la sfida ad Apple e Samsung per la leadership nel mercato dei dispositivi mobili. E lo fa puntando sul sistema operativo Windows 10 Mobile di Microsoft.

Smartphone, Alcatel One Touch lancia la sfida ad Apple e Samsung

Proprio così: ciò che non è riuscito a colossi del calibro di Sony, LG o Motorola è ora l’obiettivo del brand di proprietà della cinese TCL. In una intervista al portale statunitense Cnet, Steve Cistulli, senior vice president di Alcatel per il Nord America, ha detto che la società prevede di lanciare quest’anno una gamma di smartphone Windows 10, che comprenderà un “supertelefono” in grado di competere potenzialmente con i modelli top di gamma di Apple e Samsung, gli unici due produttori attualmente in grado di vendere numeri significativi di dispositivi di fascia alta.

THINK DIFFERENT – La dichiarazione di intenti non può non suscitare una certa sorpresa. Alcatel fino a oggi è stata conosciuta principalmente per i suoi telefoni cellulari e smartphone affidabili ed economici, ma tutt’altro che stupefacenti per prestazioni e caratteristiche tecniche. E ancora più sorprendente può apparire la scelta di puntare su Windows 10 Mobile in un settore in cui l’iPhone di Apple e gli smartphone basati su Android si spartiscono ben il 93% di un mercato in cui i Windows Phone rappresentano solo il 2,6% (dati NetMarketShare). La decisione può tuttavia essere motivata dalla necessità di differenziarsi della pletora di produttori che attualmente si affidano ad Android e al contempo dalla possibilità di beneficiare dei vantaggi del “sistema” Windows 10, che consentirà agli utenti di utilizzare le stesse app su pc, tablet e smartphone basati sul più recente sistema operativo Microsoft.

ARRIVA IL FIERCE XL – Il primo prodotto della nuova gamma Alcatel One Touch sarà presentato nei prossimi giorni al CES di Las Vegas: il Fierce XL con Windows 10, variante di un modello già noto in versione Android, sarà uno smartphone economico (140 dollari negli Usa) con display da 5,5 pollici e risoluzione 720p, 2 GB di RAM e 16 GB  di storage espandibili con microSD, fotocamera posteriore da 8 megapixel e anteriore da 2 MP.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 5 Media: 4.2]

NESSUN COMMENTO

Rispondi