Fa discutere la decisione di Wind di alzare i costi della tariffa All Inclusive Gold. Gli utenti che hanno già aderito a questo profilo per cellulari dovranno pagare 1,5 euro in più ogni 4 settimane. In ballo ci sono 400 minuti di conversazione, 400 SMS e 7 GB di traffico web per un impegno di spesa portato a 7,50 euro anziché a 6 euro, ma dal prossimo 16 luglio 2017. I clienti a cui non va giù questa decisione unilaterale possono recedere, senza costi o penali, entro 30 giorni dalla comunicazione che dovrà obbligatoriamente passare da un SMS, inviando una raccomandata (andata e ritorno) all’indirizzo postale Wind Tre S.p.A. Casella Postale n. 14155, Ufficio Postale Milano 65 – 20152 Milano.

Se All Inclusive Gold di Wind si inserisce in un contesto più complesso che comprende l’acquisto di un cellulare o di un tablet, i clienti possono passare a un altro operatore o recedere dal contratto pagando le rate residue anche in un’unica soluzione. Quello di Wind non è stato l’unico aumento inaspettato: anche 3 Italia ha di recente modificato alcune condizioni contrattuali. Dal primo rinnovo oltre lo scorso 30 maggio, soglie e canoni della All-In si rinnovano ogni 4 settimane per ricaribili e non ogni 7 giorni. E il canone aumenta di 2,99 euro. Di più: il costo extrasoglia voce e SMS passa a 29 centesimi. Anche in questo caso il recesso è senza penali.

Tim: 4 nuovi piani per cambiare operatore

In questo contesto si inserisce Tim con 4 nuove tariffe per chi decide di cambiare operatore tra Wind, Vodafone, 3 Italia e quelli virtuali. Si tratta di

Tim Five Go 5 GB gratis: 1.000 minuti di conversazione verso tutti e 10 GB di traffico web in 4G al costo di 7 euro per 28 giorni, a cui aggiungere 7 euro per l’attivazione nel caso di mantenimento della SIM per 2 anni (altrimenti diventano 27 euro). Questa tariffa è limitata ai solo clienti provenienti da PosteMobile e Fastweb.

Tim Ten Go 5 GB gratis: minuti di chiamate illimitati e la quantità di GB per navigare è pari a 1, sempre in 4G, al prezzo di 10 euro ogni 28 giorni, a cui sommare un costo di attivazione di 7 euro nel caso di mantenimento della SIM attiva per 2 anni (altrimenti, anche con questa tariffa, diventano 27 euro). Possono aderire i clienti Wind, 3 Italia PosteMobile e Fastweb che effettuano la portabilità del numero.

Tim Star Go 2 GB gratis: minuti di conversazione illimitati verso tutti, ma solo se il minutaggio è inferiore a 10.000, e 6 GB di traffico web in 4G a 10 euro ogni 28 giorni fino a 12 rinnovi, dopodiché il tetto dei minuti scende 1.000 minuti e i GB a 3. Solo per i clienti Wind che passano a Tim.

Tim Special Extra 2 GB gratis: 1.000 minuti di conversazione e 1 GB di dati in 4G più 2 aggiuntivi, per i primi cinque rinnovi, a 10 euro ogni 28 giorni. Dopodiché i 2 GB extra avranno un costo di 3 euro ovvero un impegno di spesa complessivo di 13 euro ogni 28 giorni. Solo per i clienti Vodafone e di operatori virtuali.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome