Twitter-integra-Periscope
Twitter-integra-Periscope

Sin dall’acquisizione di Periscope, Twitter aveva affermato di voler integrare la funzionalità dello streaming video all’interno della propria piattaforma. Finora l’integrazione era limitata ad un link twittato dall’account dell’utente che rimandava all’applicazione dedicata al servizio streaming, ma ora il social network ha deciso di cambiare e non saremo più costretti a scaricare un’ulteriore applicazione.

Con un post sul proprio blog Periscope, servizio sviluppato dagli statunitensi Kayvon Beykpour e Joe Bernstein e acquisito dalla società di San Francisco agli inizi dello scorso anno, al prezzo di un centinaio di milioni di dollari, ha annunciato il nuovo passo in avanti. All’interno della loro Timeline, gli utenti di Twitter potranno visualizzare gli streaming video live che si avvieranno automaticamente ad ogni scorrimento, come i classici video condivisi all’interno della piattaforma. Cliccando sul video, poi, sarà possibile avviarne l’audio e visualizzare in diretta i commenti e i cuori assegnati. Sempre attraverso Twitter gli utenti potranno menzionare, condividere e aggiungere ai preferiti il tweet contenente il filmato live, mentre per commentare il video sarà necessario aprirlo su Periscope.

Un’unione ampiamente prevista che rappresenta una strategia win-win, in quanto da un lato Twitter arricchisce la propria offerta fornendo maggiore appeal all’applicazione, dall’altro Periscope guadagna il bacino di utenza del popolare social network, che lo scorso anno ha visto registrare un incremento del 15% dei suoi utenti mensili, attestandosi sopra quota 316 milioni.

Questa scelta contribuirà al rinnovamento di Twitter, che entra così in diretta competizione con app come Meerkat e Moments di Facebook, la cui diffusione testimonia una crescente attenzione dei consumatori nei confronti di questa nuova forma di comunicazione. Anche se, per il momento, il servizio di broadcasting messo a disposizione da Mark Zuckerberg è riservato solo agli utenti con una pagina verificata sul social network.

Al momento il nuovo Twitter è disponibile per gli utenti iOS, attraverso l’aggiornamento dell’applicazione, mentre i possessori di dispositivi Android dovranno pazientare ancora un po’.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome