Sono già quattro le versioni beta del nuovo update correttivo



Sono già quattro le versioni beta dell’aggiornamento di sistema operativo iOS 9.3.2 rilasciato da Apple. L’attivismo della società di Cupertino dovrebbe completarsi con lo sviluppo di una quinta beta prima del della versione finale dell’update attesa a ridosso della WWDC 2016 di San Francisco, l’annuale raduno degli sviluppatori della mela morsicata, in cui sarà offerto un primo assaggio dell’iOS 10. A ogni modo, le prime bete di iOS 9.3.2, così come i precedenti iOS 9.3 e iOS 9.3.1 sono gratuitamente installabili su iPhone SE, iPhone 6S, iPhone 6S Plus, iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 5S, iPhone 5C, iPhone 5, iPhone 4S, iPad Pro da 12,9 e da 9,7 pollici, iPad Air 2, iPad Air, iPad 4, iPad 3, iPad 2, iPad mini 3, iPad mini 2, iPad mini e iPod touch di quinta generazione.

In ogni caso, non si registrano significative novità con la beta 4 dell’iOS 9.3.2 se non la correzione di errori e la risoluzione di piccoli problemi, oltre al solito tentativo di restituire maggiore vivacità ai device meno recenti. Appena disponibile la release definitiva, il nuovo aggiornamento di sistema operativo iOS 9.3.2 può essere scaricato direttamente dal proprio terminale via OTA (Over-The-Air) seguendo il percorso Impostazioni Generali -> Aggiornamento Software -> Scarica e Installa.

A quanto pare, la società di Cupertino ha derubricato a problemi isolati quelli che sono stati segnalati sui siti specializzati sul mondo della mela morsicata e sul forum ufficiale di Apple e ha invitato gli utenti ad aggiornare il proprio terminale ai software più recenti. Nel dettaglio, i possessori dei vari iPhone e iPad avevano espresso lamentele contro la sincronizzazione con iTunes, il consumo della batteria, una certa instabilità generale, il corretto funzionamento del Night Shift, la funzione di vibrazione, l’improvvisa scomparsa dell’App Store, l’impossibilità a mantenere una stabile connettività Wi-Fi o Bluetooth. Si tratta di difficoltà evidenziate soprattutto sui device più vecchi.

Il solo bug riconosciuto da Apple è quello che impediva l’apertura di link sia da Safari e sia dalle stesse app. Da qui il rilascio dell’update iOS 9.3.1. Le attenzioni si stanno progressivamente spostando sulla prossima major release iOS 10, la cui prima presentazione è quindi imminente. Parte delle novità sarà illustrato in occasione della WWDC 2016 di San Francisco, in programma dal 13 al 17 giugno. Novità e miglioramenti pensati dai laboratori di Cupertino sono per ora tenuti chiusi in un cassetto, ma il conto alla rovescia è ufficialmente iniziato.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 26 Media: 2.9]

NESSUN COMMENTO

Rispondi