Il software disponibile in autunno



In vista del lancio sul mercato dell’iPhone 7, equipaggiato con il nuovo sistema operativo iOS 10, la società di Cupertino punta molto sugli sviluppatori indipendenti che hanno letteralmente popolato l’App Store con migliaia di applicazioni dedicate ai più svariati utilizzi. Così la multinazionale della mela morsicata vuole dare ancora più spunto a questa tendenza, facendo avvicinare alla programmazione anche chi non ne conosce le basi. Per farlo ha creato Swift Playgrounds, applicazione innovativa per iPad che insegna la programmazione in modo facile e per molti versi anche divertente. Swift Playgrounds dà vita al codice grazie a una interfaccia interattiva che incoraggia chiunque a esplorare l’utilizzo del linguaggio di programmazione intuitivo di Apple.

Swift Playgrounds sarà gratuitamente scaricabile e installabile in autunno, con la versione finale dell’iOS 10. A tal proposito, oltre che dal futuro iPhone 7 (e iPhone 7 Plus), la prossima major release sarà supportata da iPhone SE, iPhone 6S, iPhone 6S Plus, iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 5S, iPhone 5C, iPhone 5, iPad Pro da 12,9 e da 9,7 pollici, iPad Air 2, iPad Air, iPad 4, iPad 3, iPad 2, iPad mini 3, iPad mini 2 e iPod touch di quinta generazione. In questo momento, Swift Playgrounds è inserita tra le applicazioni di sistema della versione beta di iOS 10. Il limite è per ora rappresentato dalla disponibilità nella sola lingua inglese e non è affatto scontato che sia messa a disposizione anche una release in italiano.

In ogni caso, l’app include lezioni di programmazione studiate da Apple, in cui gli studenti possono scrivere codici per guidare i personaggi a video in una sorta di videogiochi. Il tutto mentre si imparano le basi della programmazione. La caratteristica di rilievo di questa soluzione è proprio che Swift Playgrounds è un vero codice Swift e di conseguenza possono essere esportati progetti in Xcode per creare programmi per iOS e MacOS, da trasformare in app.

Per testare la prima beta pubblica dell’iOS 10 occorre invece collegarsi alla pagina beta.apple.com/sp/betaprogram da iPhone (o iPad) e accedere con l’ID Apple personale. I due link da cliccare sono “enroll your iOS device” prima e “Download profile” poi. Al termine della procedura di installazione automatica, riavviare il device e accedere a Impostazioni –> Generali –> Aggiornamento Software per installare la beta pubblica di iOS 10. Il consiglio per chi intende scaricare e installare questa beta è di procedere con cautela ovvero eseguire un backup dei dati presenti nel terminale e, se possibile, provarla su un dispositivo diverso dal principale.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 3 Media: 2.7]

NESSUN COMMENTO

Rispondi