Nonostante la recente presentazione dell’iOS 10, di cui si attende a breve una seconda beta, Apple sta continuando a lavorare sull’aggiornamento di sistema operativo iOS 9.3.3 e ha rilasciato la terza versione beta, anteprima della release finale che sarà rilasciata a breve. Sì, perché questo nuovo software per iPhone SE, iPhone 6S, iPhone 6S Plus, iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 5S, iPhone 5C, iPhone 5, iPhone 4S, iPad Pro da 9,7 e da 12,9 pollici, iPad Air 2, iPad Air, iPad 4, iPad 3, iPad 2, iPad mini 3, iPad mini 2, iPad mini e iPod touch di quinta generazione, non introduce alcuna novità e, stando al changelog ufficiale, si tratta di un update correttivo per sistemare gli inattesi problemi venuti alla luce.

Il più noto è certamente l’errore 56 che ha coinvolto l’iPad Pro da 9,7 pollici rendendolo di fatto inutilizzabile e costringendo l’azienda della morsicata a sospendere l’aggiornamento per il nuovo tablet. A leggere i commenti degli utenti, poi, sono stati riscontrati difficoltà con la gestione di Apple Music, del Bluetooth, della durata della batteria, della funzione Non disturbare, del sensore Touch ID per il riconoscimento delle impronte digitali, della sincronizzazione di album fotografici, del Wi-Fi. Tuttavia, rispetto a questi problemi, la società di Cupertino non ha preso una posizione ufficiale non riconoscendone l’ampia portata.

In ogni caso, appena disponibile, la versione finale dell’iOS 9.3.3, al pari di quanto è successo con iOS 9.3.1 e iOS 9.3.2, potrà essere scaricata direttamente dal proprio terminale seguendo il percorso Impostazioni Generali -> Aggiornamento Software -> Scarica e Installa. Confermiamo che le operazioni relative al jailbreak sono ancora ferme al palo e, anzi, sembra che non ci sia l’intenzione di sviluppare alcun tool di sblocco, al pari di quanto è successo con i precedenti aggiornamenti di sistema operativo iOS 8.4.1, iOS 9.2, iOS 9.2.1. Le ultime notizie continuano a ribadire come la comunità degli hacker abbia ormai indirizzato le proprie attenzioni sul nuovo iOS 10

Tra le novità da mettere in conto con l’iOS 10, a differenza dell’iOS 9.3.3, ci sono i Messaggi con nuove e più grandi emoji, animazioni personalizzate Bubble Effects con effetto inchiostro invisibile, Tapback per risposte rapide nello stile Reactions di Facebook, effetti animati in backgroud e adesivi. Ecco poi il nuovo Lockscreen che, con la funzione Raise to Wake, sarà sbloccabile appena il device viene impugnato e senza premere il tasto di sblocco; il Centro di controllo, più facile da usare, con gli ultimi aggiornamenti e le notifiche in arrivo; l’allargamento dei campi d’uso del 3D Touch anche a Meteo e Calendario; l’apertura dell’assistente vocale Siri che significa utilizzarlo anche per cercare passaggi in auto, avviare un allenamento, scrivere un messaggio all’interno di applicazione e perfino inviare denaro.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 123 Media: 4]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome