Apple al lavoro sullo sviluppo di un nuovo aggiornamento di sistema operativo



Come previsto, Apple sta già lavorando sull’aggiornamento di sistema operativo iOS 9.3.3 e ha già rilasciato la prima versione beta. Destinato solo agli sviluppatori, l’update è pensato per la correzione dei tanti bug riscontrati con l’ultima release e non dovrebbe apportare alcuna modifica sostanziale ovvero alcun nuovo servizio. Il condizionale è sempre d’obbligo sia perché si tratta appunto di una versione di prova e non di quella finale e sia perché la stessa società di Cupertino lo propone come aggiornamento correttivo. In fin dei conti, come abbiamo già raccontato e anticipato il rilascio di un nuovo software, basta fare un passo indietro e ricordare come l’iOS 9.3.2 è caratterizzato da qualche problema di troppo.

Il più noto è certamente l’errore 56 che ha preso di mira l’iPad Pro da 9,7 pollici rendendolo di fatto inutilizzabile e costringendo l’azienda della morsicata a sospendere l’aggiornamento per il nuovo tablet. A leggere i commenti degli utenti, poi, sono stati riscontrati disagi con la gestione di Apple Music, del Bluetooth, della durata della batteria, della funzione Non disturbare, del sensore Touch ID per il riconoscimento delle impronte digitali, della sincronizzazione di album fotografici, del Wi-Fi. Tuttavia, rispetto a questi problemi, la società di Cupertino non ha preso una posizione ufficiale in attesa, forse, di verificare la reale diffusione.

In ogni caso, appena disponibile, la versione finale dell’iOS 9.3.3 potrà essere scaricata direttamente dal proprio terminale seguendo il percorso Impostazioni Generali -> Aggiornamento Software -> Scarica e Installa. iOS 9.3, iOS 9.3.1 e iOS 9.3.2 sono comunque gratuitamente installabili su iPhone SE, iPhone 6S, iPhone 6S Plus, iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 5S, iPhone 5C, iPhone 5, iPhone 4S, iPad Pro, iPad Air 2, iPad Air, iPad 4, iPad 3, iPad 2, iPad mini 3, iPad mini 2, iPad mini e iPod touch di quinta generazione.

Da parte sua, problemi e bug a parte, l’iOS 9.3.2 era stato pensato per la correzione di errori da una parte e per l’innalzamento del livello di sicurezza dall’altra. Provando a scendere nel dettaglio, i principali problemi risolti sono stati quelli di VoiceOver per il quale la voce Alex veniva sostituita con una voce differente per la lettura di segni di punteggiatura o spazi, quelli di Mail e Messaggi che impedivano l’inserimento degli indirizzi di posta elettronica con la tastiera giapponese di tipo Kana, quelli che impedivano l’installazione di app B2B personalizzate con server MDM, oltre a quelli per il quale non era possibile eseguire la ricerca di lemmi sul dizionario e alcuni accessori Bluetooth potevano presentare una qualità audio ridotta quando abbinati al nuovo smartphone iPhone SE.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 7 Media: 3]

NESSUN COMMENTO

Rispondi