Si accorciano i tempi per il rilascio del nuovo sistema operativo iOS 11 per i vari modelli di iPhone e iPad, ma soprattutto ritagliato su misura dell’iPhone 8. A conti fatti, tra piccole e grandi novità, i cambiamenti saranno un centinaio rispetto a iOS 10 e successivi aggiornamenti. Molti di essi possono essere testati sin da subiti iscrivendosi al programma beta con il proprio Apple ID. Più esattamente, dopo aver eseguito l’accesso con il proprio Apple ID, è sufficiente seguire le indicazioni ovvero cliccare sul tasto iOS, quindi sulla voce enroll your iOS device e infine su Download Profile. A quel punto, nel pop-up Installa Profilo cliccare su Installa e riavviare il terminale. Dopo il ripristino, seguire il percorso Impostazioni -> Generali -> Aggiornamento Software e poi cliccare sul tasto Scarica e Installa per avviare il download di iOS 11. Fare di nuovo tap su Installa e attendere la fine dell’operazione. A ogni modo, ecco le prime cinque novità del nuovo sistema operativo iOS 11 che sfuggono dai grandi riflettori.

Airplay 2. Con Airplay 2 è possibile controllare gli altoparlanti dislocati nelle stanze dal Centro di Controllo, dall’app Casa o attraverso Siri. A patto naturalmente di avere un impianto audio compatibili. Possiamo ad esempio avviare la riproduzione della musica in salotto e in cucina e controllare il volume separatamente.

Apple Pencil. Il nuovo iOS 11 consente di usare la penna per l’iPad Pro per disegnare e non solo. Si possono aggiungere note su un PDF, creare note veloci da alla schermata di blocco e compilare e firmare documenti.

Centro di controllo. Completamente ridisegnato, può essere personalizzato con le scorciatoie preferite dalle impostazioni di iOS 11 ed è compatibile con il 3D Touch. Attraverso una pressione prolungata del dito su un toggle si accede a una schermata con altre scorciatoie.

Drag and Drop. Un’altra funzione che avvicina l’esperienza d’uso con i terminali della mela morsicata a quelli di un vero e proprio PC. Progettata espressamente per lo schermo più grande dell’iPad, la funzione Drag and Drop consente di trascinare testi, foto e file da un’app all’altra.

File. Un file manager era sicuramente una delle funzioni che più mancava a iOS per usare i dispositivi mobile come piccoli computer. In iOS 11 Apple introduce l’applicazione File che permette di accedere e gestire con facilità tutti i propri file, non solo quelli memorizzati in locale sul dispositivo, ma anche quelli archiviati sui servizi cloud come iCloud Drive, Box e Dropbox.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome