Non solo per sviluppatori, la terza beta dell’iOS 9.3.2 è pubblica ovvero scaricabile dall’utenza generica purché iscritti al programma di beta testing della società di Cupertino. Il nuovo software, che essendo in una versione di prova può essere soggetto a qualche instabilità di troppo, è gratuitamente installabile su tutti i device compatibili con il recente maxi aggiornamento iOS 9.3 ovvero sul nuovo iPhone SE, sui top di gamma iPhone 6S e iPhone 6S Plus, e sui vari iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 5S, iPhone 5C, iPhone 5, iPhone 4S, iPad Pro, iPad Air 2, iPad Air, iPad 4, iPad 3, iPad 2, iPad mini 3, iPad mini 2, iPad mini e iPod touch di quinta generazione.

Le novità introdotte sono di tipo correttivo e, almeno in questa beta delle dimensioni di poco superiori a 30 MB, non ci sono nuove funzionalità da segnalare. Il tutto mentre l’attenzione si sta lentamente spostando sull’iOS 10. In via ufficiale non c’è alcuna conferma da parte della società di Cupertino della presentazione della prossima major release al WWDC 2016, l’appuntamento di Apple con i suoi sviluppatori, in programma dal 13 al 17 giugno a San Francisco, in parte al Moscone Center West e in parte al Bill Graham Civic Auditorium. L’esperienza degli scorsi anni e le tante indiscrezioni lasciano però immaginare come parte dei cambiamenti e dei miglioramenti della nuova versione del sistema operativo per iPhone e iPad vedrà la luce proprio nei prossimi giorni.

In fin dei conti, il palcoscenico della WWDC è da sempre quello scelto dalla multinazionale della mela morsicata per presentare le novità in ambito software. Le ultime notizie che arrivano al di là dell’oceano riferiscono di un innalzamento del livello di innovazione con l’iOS 10 attraverso la domotica e la realtà aumentata. Resta naturalmente da capire se e in che modo Apple darà seguito. Per eseguire l’upgrade di software occorrerà equipaggiarsi con l’ultima versione di iTunes, collegando il proprio dispositivo al Mac o al PC. In alternativa sarà possibile procedere direttamente dal device seguendo il percorso Impostazioni > Generali > Aggiornamento Software.

Come illustrato da Apple, la WWDC 2016 si caratterizzerà anche per le oltre 100 sessioni tecniche presentate da ingegneri di Cupertino su sviluppo, distribuzione e integrazione delle più recenti tecnologie di iOS e OS X; per i più di 100 laboratori pratici ed eventi per offrire agli sviluppatori assistenza a livello di codice, approfondimenti sulle tecniche di sviluppo ottimali e indicazioni su come sfruttare al meglio le tecnologie di iOS e OS X nelle loro app.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 45 Media: 3.7]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome