Non perdono tempo i laboratori della società di Cupertino e distanza di poche ore dal rilascio di un aggiornamento ufficiale mettono già a disposizione la prima beta di iOS 10.3, corposo update destinato a introdurre un bel po’ di novità sui dispositivi compatibili. Il software gira infatti su iPhone 7 e iPhone 7 Plus, iPhone 6S, iPhone 6S Plus, iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone SE, iPhone 5S, iPhone 5C, iPhone 5, iPad Pro da 12,9 pollici, iPad Pro da 9,7 pollici, iPad Air 2, iPad Air, iPad di quarta generazione, iPad mini 4, iPad mini 3, iPad mini 2, iPod touch di sesta generazione. Il limite è rappresentato dalla possibilità di scaricare e installare la release di prova di iOS 10.3 dai soli sviluppatori iscritti al Developer Program di Apple.

Ma si tratta naturalmente di un passaggio provvisorio in attesa della beta pubblica di iOS 10.3, destinata a vedere la luce a stretto giro. A ogni modo, il carico di novità che si affaccia con questa versione embrionale del nuovo aggiornamento software per iPhone e iPad è piuttosto sostanzioso. Anticipiamo però subito che non è stato implementato l’atteso Theater mode. Si tratta della modalità con cui trasformare il proprio iPad (ma anche iPhone) in una sorta di schermo da sala cinematografica. In buona sostanza gli utenti possono disabilitare rapidamente tutti i suoni di sistema, feedback e notifiche, al pari di chiamate e messaggi in arrivo, così come ridurre la luminosità del display nel corso della visione del video a tutto schermo. L’obiettivo è appunto facilitare e migliorare l’esperienza di visione di filmati.

Sul fronte invece delle novità ovvero dell’introduzione di nuovi servizi e funzioni, ecco nel programma di navigazione Safari il supporto a Riduci movimento e in Podcast un widget dedicato. Nel Trova il mio iPhone ovvero il servizio di geolocalizzazione del proprio terminale, fa la sua comparsa Find My AirPods ovvero la funzione dedicata per andare alla ricerca dei nuovi accessori made in Apple. Fa la sua comparsa anche l’opzione con cui gli sviluppatori delle app possono chiedere una votazione dei propri lavori su App Store. L’innalzamento del livello di sicurezza in iOS 10.3 beta 1 passa dal nuovo Apple File System e dal menu dedicato in Impostazioni.

Apple sta poi lavorando nel miglioramento del sistema delle notifiche. Per configurare il comportamento delle app nella nuova versione di sistema operativo, basta andare in Impostazioni -> Notifiche e fare un tap sul nome dell’app. Rinviano a questo focus per tutte le novità e i miglioramenti implementati con iOS 10.2.1, per verificare la presenza dell’upgrade iOS 10.3, direttamente dal proprio dispositivo, non appena disponibile, è possibile seguire il percorso Impostazioni Generali > Aggiornamento Software > Scarica e Installa dal proprio terminale oppure collegare il device a un Mac o a un PC via iTunes.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 7 Media: 4]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome