Introdotta la funzione Find My AirPods nel Trova il mio iPhone



Ufficialmente scaricabile da tutti la prima beta di iOS 10.3. L’aggiornamento di sistema operativo, anche se si trova in una release di prova e dunque soggetta a errori e instabilità, è compatibile con iPhone 7 e iPhone 7 Plus, iPhone 6S, iPhone 6S Plus, iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone SE, iPhone 5S, iPhone 5C, iPhone 5, iPad Pro da 12,9 pollici, iPad Pro da 9,7 pollici, iPad Air 2, iPad Air, iPad di quarta generazione, iPad mini 4, iPad mini 3, iPad mini 2, iPod touch di sesta generazione. A differenza della prima versione, tutti possono provare, scaricare e installare la release di prova di iOS 10.3 (è sufficiente iscriversi al programma Apple Seed) e non solo gli sviluppatori del Developer Program di Apple.

Sul fronte invece delle novità ovvero dell’introduzione di nuovi servizi e funzioni, ecco nel programma di navigazione Safari il supporto a Riduci movimento e in Podcast un widget dedicato. Nel Trova il mio iPhone ovvero il servizio di geolocalizzazione del proprio terminale, fa la sua comparsa Find My AirPods ovvero la funzione dedicata per andare alla ricerca dei nuovi accessori made in Apple. Fa la sua comparsa anche l’opzione con cui gli sviluppatori delle app possono chiedere una votazione dei propri lavori su App Store. L’innalzamento del livello di sicurezza in iOS 10.3 beta 1 passa dal nuovo Apple File System e dal menu dedicato in Impostazioni.

Rinviato l’appuntamento con il Theater mode, la modalità con cui trasformare il proprio terminale in una sorta di schermo da sala cinematografica. In buona sostanza gli utenti possono disabilitare rapidamente tutti i suoni di sistema, feedback e notifiche, al pari di chiamate e messaggi in arrivo, così come ridurre la luminosità del display nel corso della visione del video a tutto schermo. L’obiettivo degli sviluppatori Apple è facilitare e migliorare l’esperienza di visione di filmati. In ogni caso, da qui alle prossime settimane vanno messe in conto altre release di prova in attesa dell’uscita della versione finale.

Apple sta poi lavorando nel miglioramento del sistema delle notifiche. Per configurare il comportamento delle app nella nuova versione di sistema operativo, basta andare in Impostazioni -> Notifiche e fare un tap sul nome dell’app. Rinviando a questo focus per tutte le novità e i miglioramenti implementati con iOS 10.2.1, per verificare la presenza dell’upgrade iOS 10.3, direttamente dal proprio dispositivo, non appena disponibile, è possibile seguire il percorso Impostazioni Generali > Aggiornamento Software > Scarica e Installa dal proprio terminale oppure collegare il device a un Mac o a un PC via iTunes.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 4 Media: 3.5]

NESSUN COMMENTO

Rispondi