Apple ha rilasciato l’aggiornamento di sistema operativo iOS 10.2.1, compatibile anche con iPhone 7 e iPhone 7 Plus, iPhone 6S, iPhone 6S Plus, iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone SE, iPhone 5S, iPhone 5C, iPhone 5, iPad Pro da 12,9 pollici, iPad Pro da 9,7 pollici, iPad Air 2, iPad Air, iPad di quarta generazione, iPad mini 4, iPad mini 3, iPad mini 2 e iPod touch di sesta generazione. Il software è stato sviluppato per la correzione di una serie di bug e per cercare di assicurare maggiore stabilità soprattutto sui dispositivi meno recenti, quelli che hanno maggiormente sofferto il passaggio alla nuova major release di Cupertino.

Ma è concreto l’aumento della reattività soprattutto sull’iPhone 5? Secondo i primi commenti un evidente balzo in avanti non c’è stato. Diverso è il caso dei terminali più aggiornati. L’iOS 10.2.1 a bordo dell’iPhone 6S, ad esempio, non comporta peggioramenti e, anzi, sembra che i tempi di esecuzione delle app siano più rapidi. Le maggior perplessità sono piuttosto legate alla batteria. Non tanto in riferimento al maggior consumo energetico, quanto piuttosto nella persistenza del problema dello spegnimento del device con il 30% di autonomia indicata sul display. E a dimostrazione che il dispositivo non sia scarico basta collegarlo a una fonte di alimentazione: la carica riparte proprio da quel 30%.

A oggi Apple non ha preso una posizione ufficiale sulla questione, anche se il forum di discussione presente sul suo sito si sta riempiendo di continue segnalazioni e i suoi laboratori sono alle prese con lo sviluppo del nuovo aggiornamento iOS 10.3. Non tutti i device sono coinvolti e a puntare l’indice contro il problema sono soprattutto i possessori di un terminale differente dai nuovi iPhone 7 e iPhone 7 Plus. Non ci sono novità in termini di introduzione di nuovi servizi e funzionalità e di fatto, come da changelog ufficiale, iOS 10.2.1 si limita alla correzione di errori e a migliorare il livello di sicurezza di iPhone o iPad.

Non ci sono dubbi sulla perdita di tutti gli effetti dell’eventuale jailbreak iOS 10.2 eseguito sul proprio dispositivo con l’installazione dell’iOS 10.2.1. Abbiamo illustrato la procedura per lo sblocco del proprio iPhone, non proprio agevole, in questo approfondimento. Per scaricare la nuove release del sistema operativo della società di Cupertino è possibile seguire il percorso Impostazioni Generali -> Aggiornamento Software -> Scarica e Installa direttamente dal proprio device oppure collegando il terminale a un Mac o a un PC via iTunes.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 13 Media: 4]

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome