Si tratta di un "aggiornamento di aggiornamento" di sistema operativo per iPhone e iPad

Apple ha già rilasciato l’update correttivo iOS 10.1.1, sta lavorando nello sviluppo del più corposo iOS 10.2 e adesso ha messo a disposizione una nuova build di iOS 10.1.1 per i vari modelli di iPhone e iPad. In buona sostanza si tratta di un “aggiornamento di aggiornamento”, necessario per sistemare alcuni problemi portati o comunque non risolti dalla precedente versione del software. Stando infatti all’esperienza d’uso ovvero ai commenti degli utenti pubblicati anche sul forum ufficiale della società di Cupertino, iOS 10.1.1 rimedia ad alcuni bug, come quello relativo alla visualizzazione dei dati di Salute, ma potrebbe introdurre qualche scompenso di troppo.

Le ultime notizie hanno portato alla luce qualche lamentela come quelle relative alla difficoltà stessa a installare il software, al consumo fuori norma della batteria e all’instabilità della connessione Bluetooth. Meno frequente sono state le segnalazioni su Apple Music, applicazioni di terze parti, lag, riavvii casuali, sincronizzazione delle foto, Touch ID e Wi-Fi. Il suggerimento, per qualcuno un vero e proprio imperativo, è di eseguire il backup dei dati memorizzati sul dispositivo prima di procedere con il download e la successiva installazione dell’iOS 10.1.1.

Oltre che dalla nuova coppia di smartphone top di gamma iPhone 7 e iPhone 7 Plus, l’update correttivo iOS 10.1.1 – così come la major release iOS 10 e il successivo aggiornamento di sistema operativo iOS 10.2 non appena uscirà dalla fase beta e sarà ufficialmente disponibile la versione finale – è supportato da iPhone 6S, iPhone 6S Plus, iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone SE, iPhone 5S, iPhone 5C, iPhone 5, iPad Pro da 12,9 pollici, iPad Pro da 9,7 pollici, iPad Air 2, iPad Air, iPad di quarta generazione, iPad mini 4, iPad mini 3, iPad mini 2, iPod touch di sesta generazione. Si far presente come l’installazione di un nuovo sistema operativo, piccolo o grande che sia, annulla gli effetti del jailbreak.

A oggi non è stato realizzato, o comunque reso pubblico, alcun tool di sblocco né dell’iOS 10 e né dell’iOS 10.1. Le ultime notizie riferiscono dell’intenzione di attendere l’iOS 10.2 e di rendere pubblica la procedura di jailbreak nel periodo di Natale. A ogni modo, per verificare manualmente la presenza di novità dal proprio iPhone o iPad, compresa iOS 10.1.1 è possibile seguire il percorso Impostazioni Generali > Aggiornamento Software > Scarica e Installa oppure collegare il device a un Mac o a un PC via iTunes. In ogni caso la notifica è automatica per tutti i dispositivi compatibili che possono gratuitamente scaricare e installare il software di Cupertino.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 15 Media: 3.6]

NESSUN COMMENTO

Rispondi