Il prezzo dell'iPhone SE si aggira tra 350 e 450 dollari



Oggi lunedì 21 marzo 2016 è il giorno del keynote di presentazione dei nuovi prodotti a firma Apple, a iniziare dall’iPhone SE e passando per la rinnovata versione di iPad e nuovi colori e materiali dei cinturini per Apple Watch. Per rimanere aggiornati in tempo reale su quanto accade c’è la soluzione della diretta streaming. A offrirla, a partire dalle 18 (ora italiana) è la multinazionale statunitense che sul sito ufficiale ha creato uno spazio web dedicato. La novità è rappresentata dalla possibilità di seguire il real time anche da PC, purché equipaggiato con il nuovo sistema operativo Windows 10 e si acceda tramite il programma di navigazione Microsoft Edge.

Anche per la diretta streaming dai terminali Apple ci sono alcuni requisiti minimi richiesti ovvero la presenza di Safari 6.0.5 o release successive su OS X v10.8.5 o successivi per la visione da Mac. Per iPhone, iPad e iPod Touch è indispensabile l’equipaggiamento della release 7.0 dell’iOS (o versioni successive). Immagini real time anche su Apple TV di seconda e terza generazione con sistema operativo 6.2 (o versioni successive). Anche i siti dei principali quotidiani italiani seguiranno l’evento proponendo la pubblicazione in tempo reale delle novità annunciate.

iPhone SE. Piccolo (4 pollici) come l’iPhone 5 potente come l’iPhone 6 e 6S con lo stesso processore A9, sensore Touch ID per il riconoscimento delle impronte digitali, NFC (Near Field Communication) per pagamenti con Apple Pay, prezzo contenuto: tra 350 e 450 dollari negli Stati Uniti. L’obiettivo è soddisfare il 20% dei consumatori dei prodotti della mela morsicata che preferiscono un apparecchio piccolo. In seconda battuta conquistare nuovi clienti nei mercati emergenti come l’India. Infine, convincere i vecchi a cambiare apparecchio.

iPad. Non c’è certezza sulla denominazione tra iPad Pro Mini e iPad Air 3. Quel che appare certo è il lancio sul mercato di un tablet con display da 9,7 pollici con Smart connector e Pencil. Con questo prodotto, la società di Cupertino punta a rilanciare le vendite di iPad, in calo da otto trimestri.

Apple Watch. Sono in arrivo nuovi colori e materiali dei cinturini e nuovo software per collegare più orologi allo stesso iPhone, oltre a mappe migliori. L’orologio multimediale ha già conquistato due terzi del mercato nel 2015 e per ora non è atteso un nuovo modello.

Sicurezza. Il ceo Tim Cook potrà spiegare le sue ragioni, il giorno prima dell’udienza in tribunale nella causa che oppone Apple al governo degli Stati Uniti, circa la richiesta dell’Fbi di creare un software ad hoc per aprire l’iPhone di un terrorista. Dal punto di vista economico, dai 93 dollari del 27 gennaio le quotazioni di Apple sono risalite sopra i 100 dollari. Quest’anno per la prima volta le vendite dell’iPhone sono previste in calo.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 8 Media: 4.6]

NESSUN COMMENTO

Rispondi