Con quella appena rilasciata sono già tre le versioni beta dell’aggiornamento di watchOS 4 Apple Watch. E che questo sia un momento di grande lavoro per i laboratori della società di Cupertino è dimostrato dal parallelo attivismo nello sviluppo di iOS 11 per iPhone e iPad, tvOS 11 per Apple TV e macOS High Sierra ovvero il nuovo sistema operativo per Mac. Un’avvertenza preliminare è indispensabile: nel caso di installazione del software così da testare in anteprima le novità e i miglioramenti di Apple, non sarà possibile effettuare il downgrade a watchOS 3, anche se si tratta di una release beta. A ogni modo, per effettuare il download è come al solito necessario passare dall’applicazione Watch.

Apple Watch è stato un motivo di vanto per il marchio californiano: entrambe le versioni dello smartwatch hanno venduto bene conquistando la vetta di un mercato che però non ha ancora ottenuto il successo globale che in molti speravano. Ma come sarà il prossimo Apple Watch? Dopo due modelli con design simile è probabile che Apple si prepari a modificare qualcosa. Investigando fra i brevetti presentati da Apple sembra che qualcosa possa cambiare. C’è quello che presenta un bracciale del Watch in cui è stata inserita la tecnologia per il feedback aptico, una soluzione che potrebbe rendere l’orologio più sottile, oppure liberare spazio per aggiungere funzionalità extra.

Un’altra richiesta di brevetto indicata come “dispositivo di visualizzazione elettronica con bordi curvi” è dedicata alla gestione dei pixel su dispositivi di forma circolare. Che Apple stia pensando a uno smartwatch dalle forme più classiche? Questa scelta potrebbe rinnovare in modo interessante il design del dispositivo, ma ovviamente la presentazione di un brevetto non significa che Apple lo sfrutterà in tempi brevi. Sottile ed elegante sono due termini vincenti quando si tratta di orologi. Spostando alcuni elementi nel cinturino, Apple potrebbe rendere più sottile il Watch, oppure ricavare spazio per altri componenti non ancora presenti nelle attuali versioni a scaffale.

Il design rettangolare è piacevole, ma tradizionalmente gli orologi sono circolari, risolti i problemi tecnici per gestire al meglio un display Oled di questo formato Apple potrebbe decidere di adottare questa forma più classica. Recentemente CMR ha presentato un cinturino per Apple Watch con fotocamera integrata, ma con il prossimo Watch il marchio californiano potrebbe integrare una fotocamera direttamente nella cassa dello smartwatch. Si chiama feedback aptico la tecnologia che genera le brevi vibrazioni con cui Watch ci segnala un evento. Spostando questa tecnologia nel cinturino Apple otterrebbe un feedback più preciso, liberando spazio nella cassa del Watch.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome