Il noto brand cinese si appresta ad affrontare il 2016 dopo un anno di successi sulmercato asiatico



xiaomi
xiaomi

Xiaomi continua la scalata verso il successo internazionale e chiude il 2015 con numeri da record. Il brand cinese, ormai molto conosciuto anche in Italia, è stato protagonista del lancio di numerosi prodotti durante lo scorso anno, non solo smartphone ma anche dispositivi legati alla domotica, casa e fitness. La società con sede a Pechino è quindi proiettata verso un 2016 ricco di successi e cercherà di entrare in maniera definitiva nell’olimpo dei migliori produttori di smartphone cinesi.

L’obiettivo di Xiaomi per il prossimo anno sarà dunque superarsi e non sarà di certo facile. Secondo quanto emerso nelle ultime ore, il produttore cinese ha registrato oltre 70 milioni di smartphone venduti nel corso del 2015.

È stato lo stesso Lei Jun, fondatore di Xiaomi, ha diffondere i dati all’interno di un comunicato. I numeri ovviamente si riferiscono solamente al mercato asiatico, l’unico dove la casa cinese vende ufficialmente i propri prodotti. Ma è un dato di fatto che la forza del brand ha superato i confini, cavalcando il successo degli smartphone cinesi anche nel resto del mondo. Negli ultimi anni, infatti, essi rappresentano una valida alternativa ai brand più noti in occidente, grazie all’ottimo rapporto qualità-prezzo che offrono.

Ciò nonostante, i risultati ottenuti da Xiaomi non sono stati accolti in maniera del tutto positiva, in quanto si sono rivelati al di sotto delle aspettative iniziali della società, che prevedevano di raggiungere la soglia di 80 milioni di dispositivi venduti. Previsione già rivista rispetto ad una stima iniziale che fissava il target a 100 milioni.

A contribuire al rallentamento delle vendite è stato il mancato lancio del nuovo top di gamma, il tanto atteso Xiaomi Mi 5, che avrebbe permesso alla società di incrementare le vendite e gettare le basi per l’espansione a livello europeo e americano. La crescita comunque c’è stata rispetto al 2014, in cui Xiaomi aveva registrato 60 milioni di dispositivi venduti.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 5]

NESSUN COMMENTO

Rispondi