whatsapp

Facebook e WhatsApp, nonostante siano diventati come “fratelli” (dopo l’acquisizione del 2014), fino ad oggi hanno sicuramente operato in modo completamente diverso. Secondo alcune indiscrezioni, invece, uno sviluppatore Android avrebbe scoperto la loro possibile unione. Vediamo il perché.

Facebook e WhatsApp: l’unione è ufficiale?

Facciamo un passo indietro: secondo una recente build di WhatsApp, sarebbe stata inserita una nuova opzione dedicata alla condivisione delle informazioni dell’account proprio con Facebook. Attenzione: si tratta di una versione beta, e questa presunta possibilità potrebbe anche essere rimossa dalla release. Quest’ultima è stata recentemente pubblicata sullo store di Google.

Sono passati diversi giorni dall’annuncio ufficiale in cui il team di WhatsApp annunciava la novità: il servizio diventata gratuito. Tutti gli utenti del mondo, quindi, hanno ricevuto il messaggio nel quale si annunciava l’eliminazione del costo dell’abbonamento (pari, tra l’altro a soli 0,89 centesimi all’anno). Ma come farà a sopravvivere il servizio di messaggistica?

Per sostenere economicamente l’app, dovrebbero essere introdotti degli strumenti che permetteranno di comunicare con le imprese e le organizzazioni dalle quali l’utente vorrà ricevere notizie. Si parla di banche, compagnie aeree, o istituzioni di vario tipo.

LE CARATTERISTICHE DI WHATSAPP – E’ bene ricordare che Whats App non mostra annunci pubblicitari di terze parti, e quindi lo scambio dei dati degli utenti con il profilo facebook potrebbe far generare una serie di profitti. Insomma, una grande opportunità!

A questo proposito, nella versione beta 2.12.413 per Android, è stata aggiunta la cosiddetta opzione utilizzabile per la condivisione delle informazioni dell’account con il social network. Insomma una grande novità che, se messa in atto, potrebbe generare più profitti.

Ebbene si: in un ipotetico futuro, questa possibilità potrebbe semplificare la ricerca degli amici, ma il vero obiettivo sarebbe un altro, ovvero incrementare l’uso di Facebook, e di conseguenza i profitti che derivano dalle inserzioni. Ci riusciranno?

Articoli Correlati:
Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome