Sondaggio online via app Google Opinion Rewards per la scelta della denominazione



Il nuovo sistema operativo mobile Android 7 (N) è stato rilasciato sotto forma di Developer Preview molto prima del solito. Di conseguenza il nome non solo non è stato ancora svelato, ma a quanto pare Google non ha ancora deciso la denominazione e sta cercando di coinvolgere gli utenti nella scelta. Lo sanno bene negli Stati Uniti dove l’app Google Opinion Rewards sviluppata da Google Consumer Surveys, solitamente utilizzata dalla società di Mountain View per scopi di ricerca, contiene questo mini sondaggio. Per la precisione, le domande poste sono due. La prima è a risposta aperta. “What tasty food comes to mind that starts with the letter N” ovvero “Quale cibo gustoso che inizia con la lettera N ti viene in mente“.

Già, perché la certezza sulla denominazione relativa al nuovo sistema operativo è proprio la lettere N associato a un dolciume, così come è successo con i recenti Marshmallow, Lollipop, KitKat, Ice Cream Sandwich, Honeycomb, Gingerbread, Froyo, Eclair, Donut, Cupcake. La seconda domanda è a risposta multipla: “What is your favorite tasty treat from the liste below?” e le opzioni tra cui esprimere la preferenza sono Napoleon, Nut brittle, Nachos, Nori, Noodles, Nougat, Neapolitan Ice Cream. Manca Nutella, il nome più gettonato che, si ricorda, è un marchio registrato di Ferrero. In fin dei conti, questa strategia era già stata rivelata da Sundar Pichai, Ceo di Google, oltre un mese fa: “Forse per Android N faremo un sondaggio online sul nome“.

Il risultato ovvero il nome scelto potrebbe essere rivelato al Google I/O 2016, l’annuale appuntamento della multinazionale di Mountain View con i suoi sviluppatori, questa volta tra il 18 e il 20 maggio allo Shoreline Amphitheater e non al consueto Moscone Center di San Francisco. I primi device a ospitare la versione finale dovrebbero essere i nuovi Nexus 5 e Nexus 6 2016. Stando alle indiscrezioni degli ultimi giorni la società di Mountain View avrebbe l’intenzione di limitare la collaborazione con i vari Huawei, LG o HTC e di controllare da vicino di tutto gli aspetti relativi alla realizzazione degli smartphone.

Si accennava a Google Opinion Rewards, ebbene per stimolare la partecipazione, BigG offre crediti Google Play a chi risponde ai sondaggi. I passaggi da seguire sono pochi e rapidi e sono in vigore anche per gli utenti italiano. Occorre scarica l’app dal Play Store e rispondere alle domande di base. Quindi con cadenza mediamente settimanale saranno inviati brevi sondaggi sulla denominazione del nuovo sistema operativo, sul logo migliore sulla promozione più interessante, sul prossimo viaggio da fare. Più precisamente, gli utenti ricevono una notifica sul telefono e una volta completato saranno consegnati fino a 75 centesimi di euro in crediti Play.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 6 Media: 3.8]

NESSUN COMMENTO

Rispondi