Tutte le applicazioni del Google Play Awards



Le migliori app per Android fino a questo mese di maggio? A rivelarlo è stata la stessa società di Mountain View in occasione del Google I/O 2016, l’appuntamento di quest’anno con le principali novità e le prospettive in ambito software. L’evento di quest’anno 2016 è stato infatti caratterizzato dall’assegnazione dei Google Play Awards. E allora, passiamo in rassegna le categorie presenti e ovviamente i rispettivi vincitori.

Come Best app ovvero le migliori applicazioni in assoluto, il riconoscimento è andato a Houzz. Il software permette di entrare in contatto con professionisti, architetti, imprese edili e interior designer per progettare la propria casa. Come Best family app per le migliori applicazioni per la famiglia, il primo posto è andato a Thinkrolls 2. Si tratta di un rompicapo logico ed educativo per bambini di 3-9 anni. Ecco poi il Best game per i migliori giochi in assoluto, andato senza sorprese a Clash Royale. A mettere la firma a questa app sono stati i creatori del ben noto Clash of Clans. Questa volta, però, il mondo è animato da principi, cavalieri e cuccioli di drago.

Il riconoscimento di Best Use of Google Play Games per le applicazioni che hanno sfruttato al meglio il Google Play Services è andato a Table Tennis Touch che non è altro che il gioco di tennis da tavolo. Sono tra l’altro presenti 13 sfide esclusive di ping pong che includono Mezzo tavolo, Birilli e Zone di precisione. Ecco poi il Best Use of Material Design per le applicazioni che hanno sfruttato al meglio il Material Design assegnato a Robinhood, pensato per chi ha che fare con investimenti, azioni e obbligazioni. Capitolo Early Adopter per le applicazioni che hanno proposto nuove tecnologie, il gradino più nobile del podio è andato a World Around Me. Si tratta dell’app per turisti e viaggiatori per conoscere tutto ciò chi li circonda lontani da casa

Il Go Global per le applicazioni che hanno sfruttato al meglio la localizzazione è finito nelle mani degli sviluppatori di Pokemon Shuffle Mobile, il cui scopo è allineare tre o più Pokemon in verticale o in orizzontale per sconfiggere i Pokemon incontrati lungo la strada. Ideal per il tempo libero. Categoria Most Innovative per le applicazioni che hanno offerto esperienze innovative, il premio è andato a NYT VR, mentre come Standout Indie per le migliori applicazioni degli sviluppatori indipendent, l’app Alphabear è stata considerata la migliore. Infine, per la categoria Standout Startup per le migliori applicazioni dei nuovi sviluppatori è stata premiata Hopper.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 11 Media: 4]

NESSUN COMMENTO

Rispondi