Si stringono i tempi per il rilascio dell’aggiornamento di sistema operativo Android 6.0.1 Marshmallow per Samsung Galaxy S5 in Italia. Non c’è ancora una data ben precisa, ma la distribuzione è in corso al di fuori da questi confini e progressivamente lo sarà anche all’interno sia per i modelli no brand sia per quelli marchiati Tim, Vodafone, Wind e 3 Italia. In attesa del rollout, l’azienda di Seul ha illustrato le principali funzioni e novità, ricordando che Android 6.0 Marshmallow e il successivo update correttivo 6.0.1 sono compatibili anche con Samsung Galaxy S6, Samsung Galaxy S6 Edge, Samsung Galaxy S6 Edge+, Samsung Galaxy Note 5, Samsung Galaxy Note 4, Samsung Galaxy Note Edge, Samsung Galaxy A5, oltre che sui nuovi Samsung Galaxy S7 e Samsung Galaxy S7 Edge.

Come effettuare l’aggiornamento software?

Andare su Appl., quindi selezionare Impostazioni e andare su Info sul dispositivo. A questo punto Selezionare Aggiornamenti Software e premere su Aggiorna adesso. Se sono disponibili degli aggiornamenti verranno rilevati dal telefono sul server, scaricati e poi installati sul dispositivo. Se non sono disponibili, comparirà il messaggio “Gli aggiornamenti più recenti sono già stati installati”.

Come spostare file?

In prima battuta occorre andare su Appl e quindi su Archivio. Chi ha una scheda di memoria oppure se il proprio telefono supporta OTG, compariranno le rispettive cartelle. Quindi occorre selezionare la cartella DCIM e spostare il file desiderato. Selezionando Copia/Sposta si apre la pagina delle cartelle. A quel punto occorre selezionare la cartella di destinazione del file e proseguire con l’operazione.

Come disinstallare le applicazioni?

Le procedure sono diverse. Per esempio è possibile andare su Appl, seleziona l’applicazione da disinstallare e trascinarla verso la voce Disinstalla in alto. In alternativa, sempre da Appl, selezionare Impostazioni, quindi Gestione Applicazioni e infine l’applicazione da disinstallare dall’elenco Scaricate. A quel punto basta premere su disinstalla.

Come fare uno screenshot?

In prima battuta occorre verificare l’attivazione della funzione. Come? Andando su Appl, quindi selezionando Impostazioni e Movimenti e Controlli. A questo punto andare alla voce Acquisisci con trascinamento palmo e attivare eventualmente la funzione per fare screenshot. Un altro modo è la combinazione dei tasti “Spegnimento + Tasto centrale” premuti nello stesso momento.

Come usare il task manager?

Premere il pulsante multitasking, quindi su OK e poi selezionare la prima icona nella parte sinistra. L’icona nella parte destra chiude tutte le finestre delle applicazioni aperte. Se ci sono delle applicazioni attive sul proprio telefono, compaiono in questa schermata. Scegliere chiudi tutte per chiuderle tutte oppure cliccare sulle X sulla destra in corrispondenza delle applicazioni. La loro chiusura in questo modo potrebbe causare degli errori, quindi premere sempre il tasto indietro per chiudere le app dopo l’utilizzo. Chiudendo le applicazioni attive le prestazioni del telefono dovrebbero migliorare.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 142 Media: 4]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome