Sono tre i fronti di interesse sul versante Android 7 Nougat. Il primo è tutto italiano e riguarda l’avvio della sua distribuzione sia per il Samsung Galaxy S7 e sia per il precedente Samsung Galaxy S6. Il secondo è più generale e riguarda le nuove liste dei cellulari compatibili svelate dai produttori. Il terzo guarda un po’ più in là e tira in ballo la prossima major release Android 8. Si tratta del tradizionale appuntamento con il Google I/O ovvero il raduno della società di Mountain View con i suoi sviluppatori, evento strategico per cogliere novità e nuove tendenze. Ebbene, le date ufficiali sono quelle dal 17 al 19 maggio 2017, sul solito palcoscenico dello Shoreline Amphitheater di Mountain View.

Non solo Samsung Galaxy S7 e Galaxy S6

Stando alle ultime comunicazioni di SamMobile, a ospitare Android 7 Nougat e successivi update correttivi ci sono i nuovi Samsung Galaxy S7 e Samsung Galaxy S7 Edge, ma anche Samsung Galaxy S7 Active, Samsung Galaxy S6, Samsung Galaxy S6 Edge e Samsung Galaxy S6 Edge Plus, Samsung Galaxy Note 5, Samsung Galaxy Tab A con la S Pen, Samsung Galaxy Tab 2, Samsung Galaxy A3, Samsung Galaxy A8.

Il tutto mentre Samsung Electronics raddoppia gli utili del quarto trimestre nonostante lo scivolone del Galaxy Note 7, grazie a semiconduttori e smartphone. I profitti sono balzati a 7.100 miliardi di won (6,1 miliardi di dollari) dai 3.200 miliardi dello stesso periodo 2015. Stabili le vendite, a 53.300 miliardi di won (45,6 miliardi), con un utile operativo in aumento del 50%, a 9.200 miliardi di won (7,9 miliardi). La compagnia ha però anticipato che il trimestre in corso vedrà utili in calo per la debolezza della domanda di TV e dei maggiori costi di marketing per sostenere il settore dei cellulari dopo il tracollo del Note 7.

Huawei, cellulari cinesi e Motorola

A proposito di compatibilità con Android 7 Nougat, semaforo verde per Huawei P9, Huawei P9 Plus, Huawei P9 Lite, Huawei P8, Huawei P8 Lite, Huawei Mate 8, Huawei P8 Max, Huawei Mate S2. E poi: Huawei Mate 7, Huawei Mate S, Huawei P8 Youth, Huawei P8 Max, Huawei G7 Plus. Stessa cosa per Honor 8, Honor 7, Honor 5X, Honor 5C, Honor 6, Honor 6 Plus da una parte e OnePlus 3, OnePlus 2 e OnePlus X dall’altra. Stessa cosa per Motorola Moto X Style, Motorola Moto X Play, Motorola Moto X Force. E ancora: Lenovo Moto Z, Lenovo Moto Z Force, Lenovo Moto Z Play, Lenovo Moto G4 Play, Lenovo Moto G4, Lenovo Moto G4 Plus.

Sony, HTC, LG, Asus

Dalle parti di Sony via libera per Android 7 Nougat su Sony Xperia XA Ultra, Sony Xperia X Performance, Sony Xperia XA, Sony Xperia X, Sony Xperia X Compact, Sony Xperia XZ, Sony Xperia E5, Sony Xperia Z5 Premium, Sony Xperia Z5, Sony Xperia Z5 Compact, Sony Xperia C5 Ultra, Sony Xperia M5, Sony Xperia Z3+. Tra i primi produttori a rendere nota la lista dei cellulari compatibili c’è stata HTC, che ha riferito come Android 7 Nougat sale a bordo di HTC 10, HTC One A9, HTC One M9, ma sono da mettere in conto anche HTC One M8 e HTC One M7.

Conferme anche per LG G5, LG G5 SE, LG G4, LG V10, LG G Flex 2, LG X Screen, LG X Power, LG X Cam, LG K10, LG K8. Tra la certezza e l’alta probabilità si muovono Asus ZenFone 3, Asus ZenFone 3 Deluxe, Asus ZenFone 3 Ultra, Asus ZenFone 3 Max, Asus ZenFone 3 Laser, Asus ZenFone 2 ZE550ML/ZE551ML, Asus ZenFone Zoom, Asus ZenFone Selfie, Asus ZenFone 2 Laser ZE550KL, Asus ZenFone Max.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 4 Media: 4]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome