Da una parte procede il rilascio delle versioni beta e delle developer preview della prossima major release Android 7 Nougat, dall’altra è ancora in corso la distribuzione del sistema operativo Android 6 Marshmallow e del successivo aggiornamento correttivo Android 6.0.1. Nexus a parte, sono coinvolti anche Samsung Galaxy S5 e Samsung Galaxy S6, Samsung Galaxy Note 5 e Samsung Galaxy A5, passando per Samsung Galaxy Note Edge. Della partita fanno parte anche HTC One M9, HTC One M8, HTC One M9+, HTC One E9+, HTC One E9, HTC One ME, HTC One E8, oltre ai tanti terminali a firma Sony, come Xperia Z3+, Xperia Z3, Xperia Z3 Compact, Xperia Z2, Xperia M5, e Huawei, come Huawei P8, Huawei P8 Lite, Huawei Mate 7, Huawei Mate S, Huawei P8 Youth, Huawei P8 Max, Huawei G7 Plus.

In comune hanno la possibilità di consentire la navigare in anonimo. Come fare? Utilizzando i tool Orbot e Orweb possiamo proteggere la nostra privacy online anche quando navighiamo con lo smartphone. Ma come utilizzarli e come configurarli? Per prima cosa scarichiamo Orbot dal Play Store, installiamola e avviamola. Scegliamo la lingua che preferiamo e tappiamo Avanti. Nella schermata successiva, se ci limitiamo a usare le app progettate per funzionare con Orbot, spuntiamo l’opzione per continuare senza root del dispositivo e tappiamo Avanti. La nuova schermata ci mostra una serie di app certamente funzionanti con Orbot e ci invita a scaricarle. Tra queste il browser Orweb. Tappiamo sull’icona per avviare il download.

Una finestra di conferma ci chiede con quale browser effettuarlo. Tappiamo Chrome e poi Solo una volta. Premiamo il pulsante per qualche secondo fino a che il robot diventa giallo. Un messaggio ci avvisa che siamo connessi alla rete Tor. Tappiamo Check per testare il browser e poi OK. Apriamo la barra delle notifiche e tappiamo sulla riga corrispondente a Orweb, poi su Installa e infine su Apri. Verremo indirizzati su https://check.torproject.org. Se tutto è a posto una schermata si congratulerà con noi e ci confermerà che Orweb sia configurato per funzionare correttamente. Per tradurlo in italiano, apriamo il menu in alto, selezioniamo Italiano, tappiamo Go e poi Conferma.

Nella barra degli indirizzi in alto inseriamo l’URL di un sito che sappiamo essere non accessibile: digitiamo www.pandora.com e premiamo Vai. Se non abbiamo abilitato gli script Java, premiano in alto a sinistra l’icona per accedere al menu di Orweb, tappiamo Settings e poi Enable Javascript. Terminata la nostra navigazione anonima, chiudiamo l’app Orweb ma non scordiamoci di chiudere anche Orbot. Per farlo tappiamo sull’icona corrispondente all’app Orbot e quindi apriamo il menu in alto a destra. Premiamo Stop per fermare la connessione alla rete Tor, Exit per chiudere l’app.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 11 Media: 4]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome