Continua la distribuzione di Android 6.0 mentre già si parla di Android 7



L’aggiornamento del sistema operativo Android 6.0 Marshmallow e di tutti i suoi update correttivi, continua ad essere distribuito e ad interessare numerosi device: da HTC a Sony, fino Nexus e Samsung che dopo aver visto rimandato più volte l’aggiornamento, è ancora in attesa di riceve l’update su alcuni dei suoi device entro questa primavera.

ANDROID N (NUTELLA) – Ma i rumors che ormai con cadenza quasi quotidiana diventano maggiormente nutriti e incalzanti sono a proposito del rilascio ufficiale del nuovo Android 7 ovvero Android N. Si parte subito dall’analisi della prima lettera scelta, la N. Secondo molti, la prossima major release potrebbe chiamarsi Nutella e questo non ci stupisce se pensiamo che tutti i precedenti update hanno seguito l’onda dei dolci: da Gingerbread, Honeycomb, fino ai recenti Ice Cream KitKat, Lollipop.

La presentazione del nuovo Andorid N, avverrà probabilmente in occasione del Google I/O 2016, l’annuale conferenza che si tiene a San Francisco e interessa gli sviluppatori web. L’edizione 2016 si svolgerà i prossimi 18 e 20 Maggio e come sempre sarà focalizzata sullo sviluppo di applicazioni web e mobili attraverso Google e relative tecnologie come appunto Android.

ANDROID 7 SU TABLET – Oltre a rappresentare un miglioramento di Android 6.0 Marshmallow, Android N, vedrà molti aspetti legati al miglioramento del segmento dei tablet e si auspica quindi una buona maturità anche su questi dispositivi. Ad oggi infatti sussistono problemi legati all’assenza di funzionalità ritenute basilari, ad applicazioni che non sono supportate da tablet, o ancora ad app che non possono essere aperte orizzontalmente, creando disagi agli utenti che le utilizzano.

C’è molta attesa dunque per la nuova release di Android 7 o Android N, attesa che si protrarrà quasi certamente fino al 2017, considerato che la presentazione dovrebbe avvenire al Google I/O 2016 di Maggio e come sempre accade ci sarà bisogno di tempi non brevi per l’adozione e la correzione di eventuali bug nelle prime release.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 12 Media: 2.8]

NESSUN COMMENTO

Rispondi