Coinvolti Nexus 6, Nexus 5X, Nexus 6P, Nexus Player, Nexus 9 e Pixel C



Continua a bruciare la tappe Google che ha già rilasciato il primo aggiornamento alla Devoloper Preview di Android N, già messa a disposizione con oltre due mesi di anticipo, mentre è in corso la distribuzione di Android 6.0 Marshmallow e del successivo update correttivo Android 6.0.1 per i vari Samsung Galaxy S6, Samsung Galaxy S5, Samsung Galaxy Note 5, Nexus 5 e i vari modelli di HTC e LG. Ma procediamo con ordine: la Devoloper Preview e la nuova release, utile per innalzare il livello delle performance, sono scaricabili via factory image solo su Nexus 6, Nexus 5X, Nexus 6P, Nexus Player, Nexus 9 e Pixel C. La stessa procedura, in realtà, può essere eseguita via OTA, direttamente da smartphone o tablet, dagli iscritti al programma Android Beta.

Maggiori informazioni sulla versione definitiva del nuovo Android N sono attesi tra il 18 al 20 maggio in occasione del Google I/0 2016, il tradizionale raduno della multinazionale di Mountain View, in programma allo Shoreline Amphitheater. A ogni modo, se Android N si caratterizza per la sua celerità, diverso è il caso di Android Marshmallow, segnato da un rollout a ritmi alterni e dalla solita frammentazione tra mercati di riferimento, operatori telefonici (Tim, 3 Italia, Wind e Vodafone e no brand in Italia) e dai dispositivi. Provando a fare il punto della situazione, in casa Samsung sono coinvolti anche Samsung Galaxy Note 5, Samsung Galaxy S6, Samsung Galaxy S6 Edge+, Samsung Galaxy Note Edge, Samsung Galaxy A5, Samsung Galaxy S5.

Dalle parti di HTC, porte aperte su HTC One M9, HTC One M8, HTC One M9+, HTC One E9+, HTC One E9, HTC One ME, HTC One E8, HTC One M8 EYE, HTC Butterfly 3, HTC Desire 826, HTC Desire 820 e HTC Desire 816. Tra i più attivi c’è come al solito Sony, che ha da tempo rivelato come l’attuale major release sarà supportata da Sony Xperia Z3+, Sony Xperia Z3, Sony Xperia Z3 Compact, Sony Xperia Z2, Sony Xperia M5, Sony Xperia C5 Ultra, Sony Xperia M4 Aqua, Sony Xperia C4.

Non solo Motorola Moto G 2015, Android Marshmallow approderà in maniera progressiva anche su Motorola Moto X Pure Edition di terza generazione, Motorola Moto X Style di terza generazione, Motorola Moto X Play Motorola Moto G di terza generazione, Motorola Moto X di seconda generazione, Motorola Moto G e Moto G LTE di seconda generazione. Ecco poi la distribuzione di Marshmallow su Huawei P8, Huawei Mate 7, Huawei Mate S, Huawei P8 Youth, Huawei P8 Max, Huawei G7 Plus, Honor 7, Honor 7i, Honor 6 Plus, Honor 6, Honor X2, Honor 4X, Honor Play 4C, oltre che su Xiaomi Mi3, Xiaomi Mi4 e Xiaomi Mi Note.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 51 Media: 2.1]

NESSUN COMMENTO

Rispondi