L'update scaricabile dal 23 marzo 2016



Conto alla rovescia per il rilascio dell’importante aggiornamento di Clash Royale previsto dalla giornata di domani mercoledì 23 marzo 2016. Stando a quanto trapelato, saranno 17 i cambiamenti introdotti in uno dei titoli più popolari del momento, per il miglioramento del gameplay e con l’obiettivo di renderlo divertente e competitivo per tutti i giocatori. L’update fa seguito a quello dello scorso primo marzo e sarà naturalmente disponibile sia per iPhone e iPad e sia per smartphone e tablet equipaggiati con sistema operativo Android. D’altronde è stata la stessa Supercell a riferire come gli aggiornamenti saranno rilasciati a ritmo mensile così da arricchire l’esperienza di gioco degli utenti di tutto il mondo.

E allora, cosa mettere in conto? Innanzitutto cambieranno alcune combinazioni difensive, come Tesla, la cui velocità di colpi verrà ridotta a 0,8 secondi e la durata degli effetti a 40 secondi. Come spiegato dagli sviluppatori, dalla frequenza d’uso e dal tasso di vittoria, la Tesla non sembra risultare troppo potente. A loro dire, ogni carta dovrebbe avere debolezze e contromisure e, come evidentem la Tesla non ne ha. Di conseguenza, una minore velocità colpi ridurrà i suoi danni al secondo contro grossi bersagli e la renderà più vulnerabile. Novità anche per il Cannone, i cui effetti avranno una durata ridotta a 30 secondi. Valore e potenza difensiva sono un po’ troppo elevati per 3 elisir e adesso una durata effetti minore ridurrà la durata della sua potenza.

Velocità di carica ridotta del 13% per il Principe, la carta più utilizzata in Clash Royale, ma se si analizza il tasso di vittoria, non è affatto la più efficace. Novità anche per la principessa con punti ferita ridotti del 10%. Ha una frequenza d’uso molto alta e, ragionano gli sviluppatori, qualche vulnerabilità in più non le farà male. Non è tutto punti ferita e danni aumentati del 10% per la Valchiria, la cui frequenza d’uso è un po’ bassa perché deve ancora comprendere il suo ruolo. Più danni e salute dovrebbero aiutarla. Danni aumentati del 5% per il Gigante e del 20% per il Gigante Royale. Nel primo caso diventa una scelta più interessante senza che diventi più potente in difesa, nel secondo si assiste a un notevole aumento di potenza.

Ecco poi per il Veleno di Clash Royale i danni aumentati del 5%. La sua frequenza d’uso è abbastanza bassa e un po’ di danni nel tempo lo renderanno più interessante accanto alla Sfera infuocata e agli altri incantesimi. I Tre Moschettieri, poi, hanno una frequenza d’uso molto bassa e 9 elisir daranno da ora in poi maggior valore e meno rischio, rendendoli più interessanti. Per quanto riguarda gli Arcieri, è da mettere in conto un attacco iniziale più rapido. La loro frequenza d’uso cala dopo le prime fasi di gioco. Rendendo più rapido il loro attacco iniziale diventano più reattivi ed efficaci. Infine segnaliamo i danni aumentati del 5% per la Strega, utili per tornare a essere allettante.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 58 Media: 3.2]

NESSUN COMMENTO

Rispondi