Innovazione come chiave del cambiamento amministrativo ed economico

Alcuni focus caratterizzano l’edizione 2016 dell’Internet Festival di Pisa, dal 6 al 9 ottobre. Al tema della Cybersecurity è riservato venerdì 7 ottobre il convegno “Sicurezza e privacy ai tempi dell’Internet delle cose” e due incontri che avranno per protagonisti Franco Gabrielli (il capo della Polizia) e Marco Carrai (presidente di Toscana Aeroporti), intervistati dalla giornalista Claudia Fusani. Ampio spazio sarà poi dedicato al tema dei migranti, affrontato domenica 9. In programma, tra l’altro, i keynote speech di Donatella Della Ratta sulla primavera araba che vedrà la testimonianza di Sami Ben Gharbia, blogger tunisino e cofondatore della piattaforma Global Voices.

All’Internet Festival di Pisa 2016, le trasformazioni del mondo del lavoro alla luce dei progressi della robotica e delle nuove implicazioni etiche saranno al centro della giornata di sabato 8, con una sessione di incontri in cui si parlerà del rapporto tra robot e lavoro, con uno sguardo all’etica della robotica. Presenti, tra gli altri, Maria Chiara Carrozza, Susanna Camusso, Riccardo Staglianò e Robin Hanson. Costante poi l’attenzione al mondo dell’economia, con gli approfondimenti della sezione Scena digitale dedicati al digital marketing e alla digitalizzazione delle piccole-medie imprese (giovedì 6 e domenica 9), e all’ecosistema delle startup, con la finale della quinta edizione della startup competition itCup (venerdì 7), e il Bootstrap a cura di Startupitalia e Registro.it (sabato 8).

Ecco poi Visioni da-con-attraverso la Rete. L’onda digitale ridisegna i territori del mondo audiovisivo. Ne fa emergere forme video, nuove anche nei loro modelli di produzione, distribuzione, #nanziamento e fruizione. Un viaggio alla scoperta delle forme ibride che nascono dall’incontro tra cinema, #ction, produzione seriale, media tradizionali e Rete: dalle webseries ai videoblog, dai giochi di realtà aumentata ai video storytelling. Una giornata ambientata nella cornice del Cinema Arsenale che si concluderà con la presentazione della nuova serie TC, tratta dalla celebre graphic-novel Blatta.

Innovazione come chiave del cambiamento amministrativo ed economico: sul palco dell’Internet Festival di Pisa 2016 le esperienze virtuose dell’Open Government Partnership, in cui 70 paesi (tra cui l’Italia) cercano di rispondere alla crisi della democrazia e delle partecipazione civica. Una pubblica amministrazione trasparente e digitale che fa bene anche alle imprese, sempre più connesse e pronte a incontrare il mercato. L’Internet Festival è promosso da Regione Toscana, Comune di Pisa, Registro.it e Istituto di Informatica e Telematica del Cnr, Università di Pisa, Scuola Superiore Sant’Anna, Scuola Normale Superiore insieme a Camera di Commercio di Pisa, Provincia di Pisa ed Associazione Festival della Scienza. Tutto il programma su www.internetfestival.it.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 5]

NESSUN COMMENTO

Rispondi