Sarà un 2016 piuttosto ricco dal punto di vista delle novità in uscita. Dai display televisivi extra piatti e super flessibili, allo smartphone che interagisce con la suola delle scarpe, nuove app e prodotti per il benessere della persona. Ecco alcuni degli esempi che sono stati presentati al più grande evento legato alla tecnologia, l’International CES di Las Vegas 2016.

DIGITSOLE – Parlando di salute e benessere della persona ci si è imbattuti nel Digitsole, la suola che, interagendo con il proprio smartphone attraverso una app, permette di monitorare l’attività fisica in tempo reale.

MOTHER – Un sistema avanzato di assistenza per anziani che consente di verificare l’effettiva assunzione programmata di farmaci e altri importanti indicatori che riguardano la loro salute.

HAIRMAX LASERBAND – Parla un po’ italiano in quanto disegnato da Pininfarina, è si tratta di un casco che stimola la ricrescita dei capelli attraverso un laser che riattiva la circolazione nel cuoio capelluto.

Grande spazio alla “casa intelligente”. Lo smartphone sarà in grado di comandare qualsiasi elettrodomestico, dalla cucina alla televisione, al materasso che registra la qualità del sonno, la gestione della casa sarà sempre più digitale.

Ma i protagonisti incontrastati dell’evento di Las Vegas sono stati i televisori. La tecnologia Oled sempre più avanzata permette di realizzare display talmente sottili che arrivano a piegarsi e ad arrotolarsi, richiedendo anche una minore quantità di energia per funzionare.  è la marca che ha puntato di più su questa tecnologia, non abbandonando comunque l’ultra HD e la tecnologia HDR. Per quanto riguarda la fotografia, Nikon presenta fra le altre novità la D500, con funzioni di condivisione finora mai sperimentate. Per gli amanti dei droni, l’azienda Parrot presenta Disco, il drone professionale per tutti: utilizzo pro per un drone ad una sola ala, capace di guida automatica anche per i meno esperti, pilota automatico e camera frontale da 14 Megapixel.

Concludiamo con una novità di puro capriccio ma scommettiamo saprà incuriosire i tanti che con la sveglia non hanno un ottimo rapporto. La sveglia di Sensorwake, tramite cartucce intercambiabili, funge anche da diffusore di aromi come croissant, caffè, cioccolata, menta e oceano.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 6 Media: 4.3]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome