Le prime puntate del talent possono essere viste gratis

Ci sono due modi per vedere i video della seconda puntata di X Factor 2016 e ascoltare le canzoni. Ed entrambi possono essere completamente gratuiti. Il primo è collegarsi al sito ufficiale della decima edizione del talent musicale, xfactor.sky.it. Il limite è rappresentato dalla parzialità delle esibizioni e delle valutazioni dei giudici, che non sono visibili in maniera integrale. Tuttavia si tratta di una prima soluzione per ripercorrere quanto è successo nel secondo live di X Factor 10. In seconda battuta, è disponibile la piattaforma web Now TV. In questo caso, la puntata è visibile nella sua interezza, senza pause e senza pubblicità. Non solo, ma sono a disposizione anche il primo live e tutte le fase preliminare di questa e delle precedenti stagioni targate Sky.

Il costo è di 9,99 euro al mese, tuttavia i primi 14 giorni sono gratuiti e al termine di questo periodo è eventualmente possibile disdire senza vincoli e senza penali. In questo pacchetto è incluso anche X Factor 2016. Occorre registrarsi sul sito ufficiale lasciando i propri dati personali e il proprio numero di carta di credito di debito. Nulla sarà evidentemente prelevato, almeno fino al termine del periodo di prova. Dopodiché, a meno di disdetta effettuata in tempo, sarà addebitato il costo del servizio, su base mensile, che varia in base alla tipologia scelta.

Il consiglio è di effettuare in via preliminare il test banda per verificare la velocità di connessione. I requisiti richiesti sono comunque piuttosto contenuti poiché la visione delle immagini è a 576p e di conseguenza è sufficiente una connessione Adsl a velocità media, anche da 4 MB. Per chi sceglie l’alta definizione, l’impegno in termini di banda è tuttavia maggiore per cui occorre un supplemento di attenzione. Per visualizzare le immagini occorre equipaggiarsi con la tecnologia Microsoft Silverlight. Significa che i browser supportati sono Mozilla Firefox, Internet Explorer e Safari per i Mac e non Microsoft Edge e Google Chrome.

I dispositivi compatibili con Now TV sono PC con sistema operativo Windows XP, Windows Vista, Windows 7 e Windows 8.1, Windows 10, Mac con sistema operativo 10.7, 10.8, 10.9, tablet ovvero iPad 2, iPad 3, iPad 4, iPad Mini, iPad Pro, iPad Air tramite app; Samsung Galaxy Note 10.1 (2012), Samsung Galaxy Note 8.0, Samsung Galaxy Tab 3 10.1, Samsung Galaxy Tab 3 8.0, Samsung Galaxy Tab 2 10.1, Samsung Galaxy Tab 10.1, Samsung Tab S 10.5, Samsung Tab S 8.4, smartphone, smart TV, Xbox One e Xbox 360, PlayStation 3 e PlayStation 4 e Now TV Box che si collega alla porta HDMI del televisore e consente l’accesso via Ethernet o Wi-Fi.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 3 Media: 5]

NESSUN COMMENTO

Rispondi