Diretta live dell'anticipo del venerdì su smartphone, tablet e PC



C’è l’anticipo Sampdoria Milan a caratterizzare la giornata di oggi venerdì 16 settembre 2016 con fischio d’inizio alle 20.45. Inevitabile allora che si prospettino diverse possibilità per la diretta streaming da smartphone, tablet e PC. E vanno anche al di là del ben noto portale Rojadirecta, continuamente oscurato e riattivato, nonostante trasmetta le immagini senza averne diritto. Tra le soluzioni che hanno trovato spazio negli ultimi tempi c’è quella dei cosiddetti Vpn che, sebbene legali, se utilizzati per catturare le immagini in streaming delle partita, tra cui Sampdoria Milan, rappresentano una soluzione scorretta. Ecco allora che Mediaset e Sky sono andate su tutte le furie promettendo di perseguire sia chi diffonde e sia chi sfrutta questa pratica.

Ci sono allora le due soluzioni proposte da Sky accanto alla diretta TV, anche in alta definizione, per vedere in streaming Sampdoria Milan. Gli abbonati possono gratuitamente scaricare l’app Sky Go per il real time da smartphone e tablet. Tutti gli altri possono collegarsi alla piattaforma web Now TV e vedere solo quello che interessa da PC, tablet, Smart TV, PlayStation, Xbox e Now TV Box, senza la necessità di sottoscrivere abbonamenti al canale satellitare e senza dover installare la parabola. Il servizio è naturalmente a pagamento e il ticket per una singola partita è di 9,99 euro. Ma ci sono anche altre due possibilità: il ticket mensile Calcio o l’abbonamento annuale a tutte le gare stagionali della propria squadra a 99,99 euro.

Da parte sua, Mediaset si fa avanti con il servizio on demand Premium Play per vedere Sampdoria Milan, da sfruttare sulla propria TV con la Premium Smart Cam o un decoder connesso o una console Xbox 360 e Xbox One, su Samsung Smart Tv, su PC, su iPhone e iPad, tablet e smartphone Android per vedere in streaming le gare di Juventus, Milan, Inter, Roma, Lazio, Napoli, Fiorentina e Genoa. Per chi ama la radiocronaca, anche da smartphone e tablet, segnaliamo l’app Radio 1 Rai, gratuitamente scaricabile. Ribadendo che siamo contrari a ogni forma di pirateria, invitiamo a fare riferimento alle sole soluzioni legali per la diretta streaming delle gare.

A chiudere il pacchetto delle proposte, ricordiamo che per chi è alla ricerca di una soluzione sul satellite, possono rappresentare una soluzione il canale svizzero RSI La2 e quello austriaco ORF, più facilmente raggiungibili da vive al confine nord del Paese. A proposito di Sky, Paolo Di Canio non ha mai fatto mistero delle proprie idee politiche di destra, da calciatore è stato squalificato e multato per il saluto fascista ai tifosi della Lazio e ora il tatuaggio Dux, in mostra sul braccio mentre girava un promo della sua nuova trasmissione, gli è costato la sospensione da parte di Sky Sport. L’immagine è rimbalzata sui social network, seguita da accese polemiche e, qualche ora dopo, Jacques Raynaud, executive vice president di Sky Sport&Sky Media, è stato costretto ad aprire la presentazione dei palinsesti 2016/2017 annunciando il provvedimento «preso di comune accordo» con l’ex calciatore.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 3 Media: 3.7]

NESSUN COMMENTO

Rispondi