C’è anche la diretta streaming di Roma Torino di oggi mercoledì 20 aprile 2016 tra le partite di calcio più interessanti di questo turno infrasettimanale della Serie A. Inutile però cercare di vedere la gara in streaming con Rojadirecta o soluzioni simili da smartphone, tablet e PC. Il portale è stato oscurato e i detentori dei diritti alla trasmissione delle immagini, ovvero Mediaset e Sky, hanno dichiarato guerra alle soluzioni alternative. In ogni caso, sul satellite, soprattutto chi abita al confine, può fare un tentativo anche sul canale svizzero RSI La2 o su quello austriaco ORF. Altri punti di riferimento sono Hotbird 13 (13 gradi est) e Astra 1 (19,2 gradi est).

Mediaset consente di vedere le partite di Serie A di Juventus, Inter, Milan, Roma, Lazio, Napoli, Fiorentina e Genoa e della Champions League per i prossimi tre anni. Nel dettaglio la diretta streaming da PC e dispositivi mobile, compresa questa gara Roma Torino, è possibile con il servizio Premium Play, accessibile dai soli abbonati. La compatibilità è garantita per smartphone e tablet equipaggiati con sistema operativo Android, per iPhone e iPad, oltre che per PC, Mac, Xbox, smart TV, decoder, smart cam e Chromecast.

Sky propone invece la Serie A, la Serie B con le gare in diretta, playoff e playout inclusi, oltre alle gare di Europa League e i match di qualificazione ai campionati europei della prossima estate. Per lo streaming ci sono due strade e sono da prendere in considerazione anche per Roma Torino: l’app Sky Go, solo per abbonati, e la piattaforma web Sky Online, per cui non occorre alcun abbonamento con il canale satellitare. Il costo di un singolo match è di 9,99 euro e attualmente è in vigore una promozione che consente di utilizzare gratuitamente il servizio per un mese, anche se non comprende le partite di Serie A. Condizione preliminare da verificare è l’equipaggiamento con la tecnologia Microsoft Silverlight per chi si collega da PC o Mac.

Più precisamente, i dispositivi compatibili con Sky Online sono PC con sistema operativo Windows XP, Windows Vista, Windows 7 e Windows 8.1, Windows 10, Mac con sistema operativo 10.7, 10.8, 10.9, tablet (iPad 2, iPad 3, iPad 4, iPad Mini, iPad Air con iOS 6 e 7 tramite app; Samsung Galaxy Note 10.1 (2012), Samsung Galaxy Note 8.0, Samsung Galaxy Tab 3 10.1, Samsung Galaxy Tab 3 8.0, Samsung Galaxy Tab 2 10.1, Samsung Galaxy Tab 10.1, Samsung Tab S 10.5, Samsung Tab S 8.4), smartphone, smart TV (Samsung modelli 2012 e 2013, Xbox One e Xbox 360, PlayStation 3 e PlayStation 4 e dallo Sky Online TV Box. Infine, ricordiamo che per la diretta TV, occorre sintonizzarsi su Sky Sport 1 HD, Calcio 1 HD e Supercalcio HD o su Premium Sport HD.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 2 Media: 5]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome