C’è anche la diretta streaming della finale del Roland Garros di oggi domenica 5 giugno 2016, alle ore 15 a Parigi, tra gli eventi sportivi di primo piano da vedere anche in diretta live. Si tratta del match conclusivo della secondo torneo stagionale del grande slam di tennis. A fronteggiarsi sono il serbo Novak Djokovic, numero uno del ranking, e il britannico Andy Murray. Così come per i grandi appuntamenti, è inutile cercare di vedere la partita con Rojadirecta o soluzioni simili da smartphone, tablet e PC. Non solo il portale è oscurato, ma i detentori dei diritti alla trasmissione delle immagini hanno dichiarato guerra agli ideatori e fruitori di questi modi alternativi.

Tuttavia, sul satellite, soprattutto chi abita al confine, può fare un tentativo anche sul canale svizzero RSI La2 o su quello austriaco ORF. Altri punti di riferimento sono Hotbird 13 (13 gradi est) e Astra 1 (19,2 gradi est). L’appuntamento ufficiale con la diretta TV è con Eurosport. C’è Sky a proporre lo streaming in due modi: l’app Sky Go, solo per abbonati, e la piattaforma web Sky Online, per cui non occorre alcun abbonamento con il canale satellitare. Il costo di un singolo match è di 9,99 euro e attualmente è in vigore una promozione che consente di scoprire gratuitamente il servizio per un mese, anche se non comprende le partite di Serie A. Condizione preliminare da verificare è l’equipaggiamento con la tecnologia Microsoft Silverlight per chi si collega da PC o Mac.

Più precisamente, i dispositivi compatibili con Sky Online sono PC con sistema operativo Windows XP, Windows Vista, Windows 7 e Windows 8.1, Windows 10, Mac con sistema operativo 10.7, 10.8, 10.9, tablet ovvero iPad 2, iPad 3, iPad 4, iPad Mini, iPad Pro, iPad Air tramite app; Samsung Galaxy Note 10.1 (2012), Samsung Galaxy Note 8.0, Samsung Galaxy Tab 3 10.1, Samsung Galaxy Tab 3 8.0, Samsung Galaxy Tab 2 10.1, Samsung Galaxy Tab 10.1, Samsung Tab S 10.5, Samsung Tab S 8.4, smartphone, smart TV, Xbox One e Xbox 360, PlayStation 3 e PlayStation 4 e dallo Sky Online TV Box che si collega alla porta HDMI del televisore e consente l’accesso via Ethernet o Wi-Fi.

E c’è Mediaset che consente di vedere la finale in diretta streaming da PC e dispositivi mobile con il servizio Premium Play, accessibile dai soli abbonati. La compatibilità è garantita per smartphone e tablet equipaggiati con sistema operativo Android, per iPhone e iPad, oltre che per PC, Mac, Xbox, smart TV, decoder, smart cam e Chromecast. Il tutto mentre dal punto di vista sportivo, è arrivata la multa per Novak Djokovic per aver lanciato la racchetta nel match dei quarti contro Tomas Berdych. Nole se la caverà con 4.000 euro, ma al numero 1 del mondo è andata più che bene poiché la racchetta, rimbalzando sul campo, aveva sfiorato il giudice di linea: se lo avesse colpito, avrebbe rischiato la squalifica.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 4 Media: 4.8]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome