Tutto pronto per i primi episodi di Outcast, serie TV Fox, da vedere anche in streaming su PC, smartphone e tablet. Di che si tratta? Di uno degli appuntamenti più attesi in questo mese di giugno 2016. Nella fittizia cittadina di Rome, nella Virginia Occidentale, Kyle Barnes (Patrick Fugit), dopo una vita tormentata da possessioni demoniache, cerca di stare lontano il più possibile dalla società. Il reverendo Anderson (Philip Glenister), un pastore evangelico che aveva tentato di aiutarlo da bambino, incontrandolo per caso gli chiede aiuto per un esorcismo da compiere su un bambino con il quale apparentemente non ha legami

Tuttavia, scopre presto di essere direttamente coinvolto in tali nuove manifestazioni soprannaturali, accorgendosi nell’occasione di come il suo sangue abbia un effetto repellente nei confronti del demone. E cercherà di capire perché. È questa la trama di Outcast, la nuova serie horror in onda su Fox (canale 112 di Sky) da lunedì 6 giugno, ispirata al nuovo fumetto horror di Robert Kirkman – autore celebrato in tutto il mondo grazie al successo del suo The Walking Dead – e disegnato da Paul Azaceta.

Nel cast anche Wrenn Schmidt (Boardwalk Empire, Person of Interest) Reg E. Cathey (House of Cards, The Wire) Kate Lyn Sheil (House of Cards), David Denman (13 Hours), Brent Spiner (Star Trek: Next Generation), Grace Zabriskie (The Killing), Melinda McGraw (The X Files, Mad Men), e Lee Tergesen (The Americans). Il primo episodio è stato trasmesso in anteprima su Facebook il 20 maggio e in contemporanea in 61 Paesi su MondoFox, mentre è stata già annunciata una seconda stagione della serie.

C’è dunque Sky a proporre lo streaming in due modi: l’app Sky Go, solo per abbonati, e la piattaforma web Sky Online, per cui non occorre alcun abbonamento con il canale satellitare. Il costo di un singolo match è di 9,99 euro e attualmente è in vigore una promozione che consente di scoprire gratuitamente il servizio per un mese, anche se non comprende le partite di Serie A. Condizione preliminare da verificare è l’equipaggiamento con la tecnologia Microsoft Silverlight per chi si collega da PC o Mac.

Più precisamente, i dispositivi compatibili con Sky Online sono PC con sistema operativo Windows XP, Windows Vista, Windows 7 e Windows 8.1, Windows 10, Mac con sistema operativo 10.7, 10.8, 10.9, tablet ovvero iPad 2, iPad 3, iPad 4, iPad Mini, iPad Pro, iPad Air tramite app; Samsung Galaxy Note 10.1 (2012), Samsung Galaxy Note 8.0, Samsung Galaxy Tab 3 10.1, Samsung Galaxy Tab 3 8.0, Samsung Galaxy Tab 2 10.1, Samsung Galaxy Tab 10.1, Samsung Tab S 10.5, Samsung Tab S 8.4, smartphone, smart TV, Xbox One e Xbox 360, PlayStation 3 e PlayStation 4 e dallo Sky Online TV Box che si collega alla porta HDMI del televisore e consente l’accesso via Ethernet o Wi-Fi.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 4 Media: 4]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome