Tra le novità per vedere in streaming Milan Napoli e più in generale gli incontri del campionato italiano c’è quella di Facebook. In che modo? Molto semplice: basta collegarsi nel giorno e nell’ora della partita, in questo caso oggi 21 gennaio intorno alle 20.45, e si assiste a un fenomeno nuovo. In decine e decine sfruttano la funzione Trasmette in diretta di Facebook, fornendo le necessarie autorizzazioni per l’uso della fotocamera e del microfono e propongono il live streaming gratis riprendendo con la fotocamera dello smartphone lo schermo del televisore. Naturalmente siamo oltre i limiti della liceità, al pari di Rojadirecta e soluzioni simili (e dunque da evitare), ma si tratta di una tendenza sempre più diffusa.

Occorre però segnalare come gli stessi organi calcistici nazionali, a iniziare da quelli delle serie minori, stanno valutando di prevedere questa possibilità per lo streaming in via ufficiale, anche con l’obiettivo di coinvolgere gli appassionati di calcio che risiedono all’estero e che non possono vedere le partite della propria squadra. Con Facebook tutto sarà evidentemente più semplice. Almeno per quest’anno Milan Napoli di Serie A non sarà ovviamente trasmesso in streaming in via ufficiale. Non resta che attendere per vedere gli sviluppi.

Di conseguenza per vedere Milan Napoli in streaming occorre cercare altre strade. E tra gli ulteriori modi che stanno trovando spazio da alcuni mesi a questa parte c’è quella del collegamento sui siti dei canali satellitari che hanno regolarmente acquisito i diritti per la gestione delle immagini. La questione è comunque controversa, tenendo conto che non tutti i canali propongono questa opportunità. In ogni caso, soprattutto i residenti che abitano al confine italiano, possono fare un tentativo anche sul canale svizzero RSI La2 o su quello austriaco ORF e relativi siti web.

Senza dubbio sono percorribili le strade di Premium e Sky. La prima delle due consente di vedere le partite di Serie A di Juventus, Inter, Milan, Roma, Lazio, Napoli, Fiorentina e Genoa e dunque anche Milan Napoli. Nel dettaglio la diretta streaming da PC e dispositivi mobile è possibile con il servizio Premium Play, accessibile dai soli abbonati. Sky propone invece lo streaming, in cui rientra Milan Napoli, in due modi: l’app Sky Go, solo per abbonati, e la piattaforma web Now TV, per cui non occorre alcun abbonamento con il canale satellitare. Il costo di un singolo match è di 9,99 euro e attualmente è in vigore una promozione che consente di scoprire gratuitamente il servizio per 14 giorni (ma non le partite di Serie A).

A inseguire un sogno è specialmente Montella. Da una parte chiede di più ai suoi giocatori, dall’altra evidenzia che il Milan è in corsa con squadre costruite con ambizioni ben diverse. A Napoli il clima è diverso: negli occhi dei tifosi c’è ancora il 4-0 con cui i partenopei trionfarono a San Siro lo scorso anno, o il 4-2 di questo avvio di campionato, ma questa sera la prova sarà durissima. Lo sa bene Maurizio Sarri che infatti vede la gara come uno spartiacque. Milan in crescita e Napoli coi cerotti, queste le due variabili che spaventano Sarri che va a Milano con la difesa decimata: out Chiriches, infortunato, out Ghoulam e Koulibaly, in Coppa D’Africa, dentro Albiol che però ha la febbre e Tonelli con un risentimento muscolare. I due potrebbero giocare comunque, anche se resta la carta Maksimovic.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 10 Media: 4]

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il commento!
Il tuo nome