Fari puntati sulla diretta live di questa sera 20 settembre 2016 alle 20.45

Anche se siamo solo alle battute iniziali del campionato, Milan Lazio, in programma questa sera 20 settembre 2016 alle 20.45 è una sfida da seguire con attenzione, anche in diretta streaming da PC, smartphone e tablet. La gara fornirà indicazioni interessanti sulle ambizioni e la forza di entrambe le squadre ed ecco allora che anche per questo incontro è caccia alla diretta live. Come al solito, i punti di riferimento per lo streaming sono Mediaset e Sky, a dispetto di portali e piattaforme web che propongono soluzioni gratuite e illegali. Tra le soluzioni che di recente hanno trovato terreno fertile tra gli utenti c’è stata quella dei Vpn modificati, rispetto a cui le stesse Sky e Mediaset stanno usando il pugno duro, in seguito al continuo oscuramento (e successiva riattivazione) di Rojadirecta.

Anche in questa occasione, il consiglio è di fare riferimento sempre a piattaforme legali, sia perché sono appunto consentite e sia per la migliore qualità della visione. Accanto alla visione sul televisore di casa, solo per abbonati, Mediaset propone il servizio on demand Premium Play, disponibile su iPhone e iPad, tablet e smartphone Android. Doppia possibilità con Sky per la diretta streaming di Milan Lazio . La prima è l’app Sky Go, soli abbonati. Anche se gratuitamente scaricabile e consente l’accesso anche al resto della programmazione, la fruizione è legata alla sottoscrizione di un contratto con il canale satellitare. Quindi c’è la piattaforma web Now TV che non richiede alcun abbonamento, neanche per Milan Lazio.

Il costo di una singola partita è di 9,99 euro. Gli incontri possono essere visti da PC equipaggiati con sistema operativo Windows XP, Windows Vista, Windows 7 e Windows 8.1, Windows 10 Mac con sistema operativo 10.7, 10.8, 10.9, tablet – iPad 2, iPad 3, iPad 4, iPad Mini, iPad Air con iOS 6 e 7 tramite app; Samsung Galaxy Note 10.1 2012, Samsung Galaxy Note 8.0, Samsung Galaxy Tab 3 10.1, Samsung Galaxy Tab 3 8.0, Samsung Galaxy Tab 2 10.1, Samsung Galaxy Tab 10.1, Samsung Tab S 10.5, Samsung Tab S 8.4 -, smartphone, smart TV, Xbox One e Xbox 360, PlayStation 3 e PlayStation 4 e dal Now TV Box da collegare al televisore di casa anche via Wi-Fi.

Nemmeno il tempo di smaltire la soddisfazione della vittoria che Milan e Lazio questa sera sono di nuovo in campo, una di fronte all’altra per l’anticipo di serie A che precederà il turno del mercoledì sera. Il Milan non vince due gare consecutive da febbraio così la prima richiesta di Montella alla squadra, a poche ore dalla sfida interna contro la Lazio, è di ripetere la prova orgogliosa di Genova (1-0 alla Sampdoria) per dare continuità di rendimento e risultati. Vuole vedere progressi, anche minimi ma costanti, senza assillarsi a osservare la classifica e cerca risposte da alcune seconde linee a cui verrà data fiducia: «A centrocampo cambierò qualcosa – ammette – perché alcuni hanno giocato tanto. La competitività sana aiuta i giocatori a migliorare e non fa perdere motivazioni a chi sta in panchina». Tutti importanti, nessuno indispensabile: con la Lazio infatti lascerà a riposo Bonaventura e Abate (sostituiti Kucka e De Sciglio) per non rischiare di perdere brillantezza atletica in un campionato «lungo e snervante» come quello italiano. Mette per il momento in soffitta l’esperimento Lapadula: Bacca riprende la maglia da titolare e Montella o consiglia di non farsi ossessionare dal titolo di capocannoniere.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 2 Media: 5]

NESSUN COMMENTO

Rispondi