La sfida allo Stadio Olimpico è anche in live streaming



Con una semplice ricerca sul web viene fuori come per il match di questa sera Lazio Milan ci siano diverse possibilità per vedere lo streaming. Non è necessario affidarsi a quei portali che trasmettono il live streaming gratis, come Rojadirecta, che lo fanno in maniera illegale. E né occorre necessariamente abbonarsi a uno dei canali che mandano in onda anche la diretta televisiva. Un primo esempio è rappresentata dall’app Serie A Tim. Al costo contenuto di 1,99 euro – oltre a 9,99 euro solamente la prima volta – è disponibile il live streaming del match selezionato e con commento in italiano. Il limite è la sua fruibilità, come suggerito il nome, ai solo clienti dell’operatore telefonico Tim.

Un’altra strada alternativa per cercare di vedere Lazio Milan in streaming e in maniera legale è quello dei siti dei bookmaker. Anche in questo caso non mancano alcuni limiti, come la necessità nella maggior parte dei casi di essere giocatori attivi e di aver creato un account e dunque essere regolarmente registrati. Nessun dubbio sul live streaming di Lazio Milan con la doppia proposta di Sky. Se la prima, Sky Go, è riservata ai suoi clienti, la seconda, Now TV, è per tutti. In buona sostanza, gli utenti possono acquistare anche un solo incontro (9,99 euro è il prezzo base) e terminare al novantesimo minuto l’esperienza di visione.

Una quinta possibilità per vedere la diretta live di Lazio Milan arriva da Mediaset Premium. Anche in questo caso, nonostante l’ampia compatibilità tra cellulari, tablet e PC, il servizio è solo per abbonati. Premium Play è oltretutto la porta di accesso anche per lo streaming della Champions League. La consapevolezza di valere l’Europa già c’era, dopo il successo sull’Inter in Coppa Italia anche quella di poter giocare alla pari con le altre big. E stasera la voglia di conferme anche in campionato, in quella che Simone Inzaghi definisce una sfida importante ma non decisiva perché mancano ancora tantissime partite da qui alla fine del campionato.

Contro il Milan, piuttosto, c’è la voglia da parte del tecnico biancoceleste di prendersi una rivincita dopo il ko dell’andata: «A tutto il gruppo brucia ancora la sconfitta andata, immeritata», dice il tecnico. Per questo, oggi contro i rossoneri di Montella «vogliamo fare la partita giusta e dare il massimo per ottenere i 3 punti». Intanto Montella ha otto indisponibili, uomini contati in difesa, due primavera aggregati e parecchi grattacapi in attacco, dove Bacca ha preso il mal di gol (due nelle ultime 13 presenze) e Lapadula è alle prese con un calo fisiologico: «Bacca è un giocatore importante. Il mio compito è farlo rendere al meglio». Una flessione che dovrebbe convincere Montella a schierare Deulofeu centravanti atipico con Ocampos sulla sinistra.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 2 Media: 5]

NESSUN COMMENTO

Rispondi