Con l'oscuramento del portale Rojadirecta l'attenzione sarà finalmente sulle piattaforme legali?



C’è il solito posticipo della sera, questa volta Inter Palermo, a caratterizzare la domenica calcistica italiana e a scatenare la solita corsa alla diretta streaming da smartphone, tablet e PC, nonostante l’oscuramento del portale Rojadireceta che trasmetteva le immagini senza averne diritto. E quello di oggi domenica 6 marzo 2016 non fa eccezione perché la squadra nerazzurra ha intenzione di mostrare continuità dopo la vittoriosa gara di Coppa Italia contro la Juventus, anche se non è stata sufficiente per a qualificazione alla finale. Da parte loro, i rosanero hanno bisogno di tranquillità e stabilità alla luce dei tanti cambi in panchina. Ecco allora che ci sono tutte le condizioni per assistere a un incontro spettacolare e, si augurano i tifosi, come molti gol.

Come raccontano le ultime notizie, la chiusura di Rojadirecta rappresenta un importante spartiacque per la diretta live gratis. Ricordiamo che si tratta di una decisione inevitabile e auspicale poiché la piattaforma permetteva illegalmente la visione delle gare della Serie A 2015-2016 e più in generale di tutti gli eventi calcistici e sportivi. Tra le soluzioni che hanno trovato spazio negli ultimi tempi c’è quella dei cosiddetti Vpn che, sebbene legali, se utilizzati in modo scorretto ovvero per catturare le immagini in streaming delle partita, tra cu Inter Palermo, rappresentano una soluzione scorretta. Ecco allora che Mediaset e Sky, sono andate su tutte le furie promettendo di perseguire sia chi diffonde e sia chi sfrutta questa pratica.

Ribadendo che siamo contrari a ogni forma di pirateria, invitiamo a fare riferimento alle sole soluzioni legali per la diretta streaming delle gare. Ci sono le due soluzioni proposte da Sky accanto alla diretta TV, anche in alta definizione con un contributo aggiuntivo di 5 euro. Gli abbonati possono gratuitamente scaricare l’app Sky Go per il real time da smartphone e tablet. Tutti gli altri possono collegarsi alla piattaforma web Sky Online e vedere solo quello che interessa da PC, tablet, Smart TV, PlayStation, Xbox e Sky Online TV Box, senza la necessità di sottoscrivere abbonamenti al canale satellitare e senza dover installare la parabola. Il servizio è naturalmente a pagamento e il ticket per una singola partita è di 9,99 euro.

Da parte sua, Mediaset si fa avanti con il servizio on demand Premium Play, da sfruttare sulla propria TV con la Premium Smart Cam o un decoder connesso o una console Xbox 360 e Xbox One, su Samsung Smart Tv, su PC, su iPhone e iPad, tablet e smartphone Android per vedere in streaming le gare di Juventus, Milan, Inter, Roma, Lazio, Napoli, Fiorentina e Genoa. Per chi ama la radiocronaca, anche da smartphone e tablet, segnaliamo l’app Radio 1 Rai, gratuitamente scaricabile.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 3 Media: 3.7]

NESSUN COMMENTO

Rispondi