Oggi in campo i nerazzurri per l'Europa League

Almeno come varietà di proposte, per vedere in diretta streaming l’Europa League e dunque il match Hapoel Beer Sheva Inter, le opportunità a favore degli utenti sono numerose. E riescono ad andare al di là sia di Rojadirecta e di soluzioni simili con la loro diretta live gratis e sia dall’obbligo di abbonarsi ai canali satellitari per la diretta TV. Il riferimento va in particolare a Now TV, di proprietà di Sky, che trasmette il live streaming degli incontri di Europa League ovvero consente di acquistare anche una singola partita senza legarsi in alcun modo alle varie forme di abbonamento. Tanto per essere più precisi, l’impegno di spesa richiesto all’utente è di 9,99 euro.

In un’ottica di risparmio anche nel breve periodo sono da valutare i ticket mensili o i pass settimanali. Di interessante c’è la compatibilità del servizio (comunque attivabile fino a un massimo di tre dispositivi) con PC e Mac, iPhone e iPad, smartphone e tablet Android e Windows 10 Mobile, smart TV, Xbox One e PlayStation 4. Diverso è il caso dell’app Sky Go: anch’essa consente di vedere in diretta streaming Hapoel Beer Sheva Inter, ma solo se si è abbonati a Sky. Altre possibili soluzioni per seguire con attenzione quanto accade in terra israeliana è attraverso la diretta di Radio 1, di cui è disponibile anche un’app gratuitamente scaricabile o via TV satellitari straniere.

La vittoria è fondamentale anche se la qualificazione dell’Inter passa anche dalla sfida tra Southampton Sparta Praga: «Non guardo in casa d’altri – ha dichiarato Stefano Pioli – se il loro risultato farà o meno la nostra fortuna. Noi dobbiamo vincere senza altri pensieri. Saremo pronti, senza avvertire pressioni particolari, se non quella di voler vincere». Non sarà semplice per il tecnico nerazzurro visti anche i doppi impegni (dopo l’Hapoel ci sarà la Fiorentina): «Stiamo lavorando su tutte le situazioni. Non abbiamo tempo, ma vogliamo fare bene – ha detto – Quello che conta sarà domani, non pensiamo per ora alle prossime partite».

Annotazioni di campo. Banega, assente in campionato, giocherà dal primo minuto? Risposta rimandata a oggi. «Stiamo parlando di un grande calciatore, innanzitutto. Io non boccio nessuno. A me piace un centrocampo dinamico, lui sa giocare molto bene fra le linee. Non posso dire se giocherà dall’inizio». In ogni caso, dopo il pareggio nel derby, il nuovo tecnico nerazzurro, Stefano Pioli dovrà superare un’altra prova del nove, questa volta nel torneo di Europa League. I nerazzurri infatti dovranno battere l’Hapoel Beer Sheva per proseguire in questa competizione. Il neo tecnico nella conferenza la definisce «una montagna da scalare. Abbiamo dimostrato carattere – ha detto Pioli riferendosi alla gara con i rossoneri – Vogliamo dare il massimo anche stasera. Non sarà facile, ma cercheremo di vincere».

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 5]

NESSUN COMMENTO

Rispondi