C'è anche la strada della diretta su PC, smartphone e tablet

Come vedere in diretta streaming Empoli Roma, in programma questo pomeriggio di domenica 30 ottobre 2016 alle 15? Occorre fare ricorso alle soluzioni legali, quelle proposte da Mediaset e Sky che, a vario titolo, si sono divisi i diritti alla trasmissione delle gare della Serie A 2016-2017. Tuttavia continuano a moltiplicarsi le possibilità alternative per la diretta live da smartphone, tablet e PC con la conseguenza presto detta di scatenare una vera e propria guerra sia contro chi propone queste soluzioni e sia contro gli utenti a caccia di modi gratuiti e illegali per vedere le partite in diretta streaming. In principio era Rojadirecta il punto di riferimento per la comunità del real time degli eventi sportivi, ma come dimostrano le tante richieste di oscuramento avanzate nelle ultime settimane e l’arresto del suo creatore, il panorama sta cambiando.

Il pacchetto Sky comprende l’intera stagione di Serie A, oltre agli incontri di Serie B, compresi i playoff e i playout di fine stagione. Il carnet delle soluzioni per lo streaming da smartphone, tablet, Mac e PC, comprende l’app Sky Go, solo per abbonati, e la piattaforma web Now TV, per tutti, per cui non è necessaria la sottoscrizione di un abbonamento. Nello specifico, le gare di Juventus, Napoli, Fiorentina, Roma, Inter, Milan, Lazio e Genoa possono essere viste su PC, tablet, Smart TV, PlayStation, Xbox e Now TV Box. Da parte sua, Mediaset Premium ha acquisito i diritti per la trasmissione delle partite di Juventus, Napoli, Fiorentina, Roma, Inter, Milan, Lazio e Genoa, visibili anche il servizio on demand Premium Play e l’alta definizione. Il nostro suggerimento è di utilizzare solo le proposte legali perché siamo contrari a ogni forma di pirateria digitale.

Sul satellite è invece possibile cercare il canale svizzero RSI La2, quello svizzero tedesco RTL e quello austriaco ORF che trasmettono le immagini della gara. Ad aver maggiori possibilità di sintonizzazione sono i residenti al confine. Altre possibilità sono rappresentate da Hotbird 13 (13 gradi est) e Astra 1 (19,2 gradi est).

Al di là dei fatti puramente sportivi, l’operazione è alle spalle, da adesso per Alessandro Florenzi parte il conto alla rovescia per il ritorno in campo. L’esterno della Roma, infortunatosi nella gara col Sassuolo, è stato sottoposto a intervento chirurgico artroscopico per la ricostruzione del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. L’intervento, eseguito presso la clinica romana Villa Stuart, è perfettamente riuscito e il calciatore, come ha subito comunicato con soddisfazione il club giallorosso, comincerà immediatamente il programma per la riabilitazione. L’obiettivo di Florenzi, che sarà dimesso lunedì, è infatti quello di tornare a disposizione di Spalletti nel più breve tempo possibile.

Come giudichi l'articolo?
[Totale: 1 Media: 5]

NESSUN COMMENTO

Rispondi